Cronaca Pontedera / Via Antonio Pacinotti

Pontedera: un nuovo murale per abbellire l'edilizia popolare

Si trova in via Pacinotti ed è realizzato da Nico Lopez Bruchi e Daniele Staila Orlandi della Edf Crew

E' previsto per oggi, lunedì 2 ottobre, il termine dei lavori per la creazione di un murale su una facciata cieca di edilizia popolare in via Pacinotti nel quartiere di Fuori del Ponte a Pontedera. L'edificio, che sarà anche oggetto di un intervento di manutenzione straordinaria da parte di Apes, ospiterà nei locali al piano terra la Casa della solidarietà, un servizio di raccolta e distribuzione di generi alimentari per gli indigenti gestito da Croce Rossa. Proprio per questo, il tema del murale 'il totem del sostegno reciproco' affronterà il tema della solidarietà e quello degli squilibri sociali. L'intervento realizzato da Nico Lopez Bruchi e Daniele Staila Orlandi della Edf Crew si inserisce all'interno del progetto TUCC (Tuscany's Urban Colors Correction) voluto da amministrazione comunale di Pontedera e Cooperativa Ponteverde, cofinanziato da Regione Toscana (attraverso il bando Toscanaincontemporanea2017), Apes e Banca di Pisa e Fornacette (mentre Colortecnica store è lo sponsor tecnico).

Dopo il risanamento della facciata e la impermeabilizzazione della stessa, effettuati dalla ditta Oplonde, da venerdì scorso è cominciata la parte artistica. L'assessore al Sociale del Comune di Pontedera Marco Cecchi, nell'invitare la cittadinanza a visitare il cantiere all'aperto aggiunge: "Per il terzo anno consecutivo mettiamo in atto interventi di riqualificazione urbana attraverso il colore, in contesti popolari e pubblici nei quali è importante non lasciare spazio al degrado. In questo caso il valore dell'intervento è doppio perché il messaggio dell'opera d'arte si associa all'apertura di un importante presidio sociale, la Casa della Solidarietà, in un quartiere popolare e popoloso come quello di Fuori del Ponte".
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontedera: un nuovo murale per abbellire l'edilizia popolare

PisaToday è in caricamento