Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Lungarno Ranieri Simonelli

Navi Antiche e accesso ai disabili: sopralluogo 'al veleno'

Durissimo confronto, tra Commissione Consiliare e Soprintendenza, durante il sopralluogo di stamani, martedì 31 gennaio. La Soprintendenza: "Attacco strumentale. Il Museo è in realtà ancora un cantiere"

"Questo non è ancora il Museo delle Navi Antiche di Pisa, ma è il cantiere di allestimento dello stesso. E, in quanto cantiere, ci sono una serie di normative che ne impediscono l'accesso ai disabili. Quando il museo sarà completato, sarà accessibile a tutti in ogni sua parte". E' quanto affermato dal progettista dei lavori e funzionario della Soprintendenza di Pisa e Livorno, Andrea Camilli, in risposta alle domande della Commissione Politiche Sociali del Comune di Pisa che questa mattina, martedì 31 gennaio, ha effettuato un sopralluogo nella struttura di lungarno Simonelli. Struttura che, in seguito all'inaugurazione dei primi due padiglioni del Museo, era stata in questi mesi aperta al pubblico per visite guidate, gratuite e a pagamento.

LA DENUNCIA. Nei giorni scorsi era stata la stessa Commissione a denunciare come la struttura fosse però inaccessibile ai disabili per la "presenza di un muretto posizionato all'entrata". Lo aveva fatto a seguito di alcune segnalazioni ricevute dai cittadini e dopo aver inviato due mail alla Soprintendenza (una a dicembre e una a gennaio) in cui veniva richiesto di "effettuare un sopralluogo al cantiere/museo per approfondire la questione", e a cui non era stata data risposta. Parallelamente si era mossa anche la garante per i diritti dei disabili del Comune, Lia Sacchini, che aveva inviato una lettera alla direzione del Museo per chiedere di "trovare una soluzione temporanea" che garantisse l'accessibilità al cantiere anche ai diversamente abili. Anche in questo caso, da parte della Soprintendenza, non era però giunta alcuna risposta.

IL SOPRALLUOGO. Presenti al sopralluogo di stamani (durante il quale non sono mancati momenti di 'tensione' tra i membri della Commissione e i rappresentati della Soprintendenza), oltre alla stessa Commissione, anche la garante per i diritti dei disabili, Lia Sacchini e l'assessore ai Lavori pubblici, Andrea Serfogli. "L'accesso ai disabili - ha affermato la Sacchini - deve essere garantito a tutti gli eventi pubblici che si svolgono in luoghi pubblici. Chiediamo quindi alla Soprintendenza di trovare una soluzione per risolvere, anche solo temporaneamente, la questione". Andrea Camilli e Marta Ciafaloni, rispettivamente progettista e direttore dei lavori per la Soprintendenza, hanno però sottolineato come "al di là della presenza del muretto all'entrata, trattandosi ancora di un cantiere, ci sono delle normative che ne impediscono l'accesso ai disabili".

"ATTACCO STRUMENTALE". Secondo i due funzionari della Soprintendenza l'attacco della Commissione sarebbe inoltre "strumentale". "Non ci è stato dato il tempo di rispondere alle mail - ha detto ancora Camilli - che subito si è partiti con gli attacchi sulla stampa". Secondo la versione di Camilli le comunicazioni della Commissione Consiliare non hanno avuto risposta "perchè stavamo valutando - ha affermato il funzionario - compatibilmente con i nostri impegni, quale sarebbe stato il giorno migliore per effettuare il sopralluogo". Anche la lettera inviata dalla garante per i diritti per i disabili sarebbe rimasta senza risposta "perchè stavamo considerando - ha affermato Camilli - le soluzioni da adottare per poter risolvere la situazione".

SITO INTERNET. Al centro della discussione anche la scritta comparsa nei giorni scorsi sul sito internet del Museo ('Il cantiere del Museo non è accessibile ai disabili in carrozzella') che, per la Commissione, sarebbe ulteriormente offensivo perchè creerebbe "una ulteriore 'selezione' fra le varie disabilità". "Il sito - hanno spiegato Camilli e Ciafaloni - è gestito da una Cooperativa che probabilmente non ha pesato molto le parole che stava scrivendo. Ad ogni modo siamo intervenuti e abbiamo fatto modificare quella scritta".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Navi Antiche e accesso ai disabili: sopralluogo 'al veleno'

PisaToday è in caricamento