rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca Centro Storico

Casse ad alto volume in Piazza Cavalieri e Vettovaglie: musica interrotta e giovani multati

Due interventi fra fine settimana e 25 Aprile per la Polizia, chiamata dai residenti disturbati dalla confusione

Continuano i controlli e le sanzioni in centro a Pisa per il rispetto dell'ordinanza anti-rumore. Nella trascorsa nottata, alle da poco passata l'una, una pattuglia della Squadra Volanti della Questura è stata inviata dalla Sala operativa in Piazza dei Cavalieri, dove un residente aveva segnalato musica ad alto volume ed un gruppo di giovani che ballavano.

Sul posto gli agenti sono arrivati dopo pochissimo, in quanto si trovavano già vicino Borgo Stretto. Hanno quindi riscontrato l'effettiva situazione, identificando la proprietaria della cassa acustica. La musica è stata fatta immediatamente spegnere e la cassa sottoposta a sequestro amministrativo. La proprietaria, una giovane livornese 20enne, è stata amministrativamente sanzionata per la violazione dell'ordinanza del Sindaco.

Anche nel trascorso fine settimana un analogo intervento era stato effettuato dalla Squadra Volanti della Questura in Piazza delle Vettovaglie: altra contravvenzione per un giovane pisano che aveva lo stesso una cassa che sparava musica ad alto volume, disturbando il riposo dei residenti. Oltre alla sanzione amministrativa che punisce la diffusione di emissioni sonore, l’ordinamento prevede l’ulteriore possibilità che chi chiama la Polizia possa rendere denuncia alle Forze di Polizia per il reato di 'disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone', che comporta una denuncia penale all’Autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casse ad alto volume in Piazza Cavalieri e Vettovaglie: musica interrotta e giovani multati

PisaToday è in caricamento