Cronaca

Sindacati: nasce Nidil Cgil per tutelare i lavoratori atipici

Co.co.pro., collaborazioni occasionali, mini co.co.co., partite iva individuali, associazioni in partecipazione sono tra le categorie di lavoratori che vengono rappresentate dal nuovo sindacato pisano

Si è costituito formalmente il CGIL NIDIL di Pisa. NIDIL è la categoria firmataria del CCNL dei lavoratori in somministrazione, contratto che dà diritti e tutele ai lavoratori dipendenti delle agenzie per il lavoro e che prestano la loro attività presso aziende utilizzatrici.
NIDIL contrasta l'utilizzo improprio delle partite iva e dei contratti di lavoro parasubordinato (co.co.pro., collaborazioni occasionali, mini co.co.co., partite iva individuali, associazioni in partecipazione, cessione di diritti d'autore, ecc.) e contratta diritti e tutele adeguate quando i contratti rispondono invece a chiare scelte del lavoratore. La formalizzazione della nascita del NIDIL pisano è avvenuta presso la camera del lavoro cittadina alla presenza di Sabina Di Marco, responsabile organizzativa nazionale NIDIL, al coordinatore regionale NIDIL Alessio Branciamore, al responsabile organizzativo CGIL Pisa Massimo Basilei e al segretario generale CGIL di Pisa Gianfranco Francese.


Eletta all'unanimità segretaria generale NIDIL Daniela Fabbrini, da anni impegnata nella costruzione di un percorso rivolto all'ascolto e all'inclusione dei lavoratori non strutturati. "Il nostro primo impegno sarà quello di far conoscere il nostro lavoro ed i nostri obiettivi a quante più persone possibili - commenta Daniela Fabbrini - con campagne di comunicazione mirate a coinvolgere tutte quelle persone, davvero moltissime, che vivono una condizione di lavoro spesso intermittente, frammentata, al di fuori dei tradizionali percorsi contrattualizzati, ai quali vogliamo rivolgerci per costruire un percorso comune di tutela dei diritti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sindacati: nasce Nidil Cgil per tutelare i lavoratori atipici

PisaToday è in caricamento