Cronaca

Navacchio: nuova ambulanza per la Misericordia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Mai come in queste settimane capiamo quanto sia importante il mondo del volontariato e la sua organizzazione all’interno di enti come le Misericordie, impegnate in prima fila nel soccorso e assistenza dei terremotati di Emilia Romagna.

Per questa ragione è un momento significativo quello che festeggerà la comunità di Navacchio sabato prossimo 9 giugno: l’inaugurazione di un nuova autoambulanza (di tipo “A”), dontata dal Rotary Club Pacinotti di Pisa alla locale Misericordia.

"Un nuovo mezzo vuol dire una migliore e più efficiente risposta ai bisogni di assistenza ed emergenza del territorio - afferma il presidente della Misericordia Luigi Nannipieri - Viviamo momenti in cui la rete del volontariato deve più di prima essere forte e radicata e rispondere alle necesità della popolazione".

La cerimonia inizierà alle 16 e 30 con gli interventi di Luigi Nanniperi, presidente della Misericordia di Navacchio, Giuseppe Cecchi, direttore della Società della Salute, Rocco Damone, direttore generale Asl 5 , l’avvocato Leonardo Zanotti del Rotary Pacini di Pisa ed infine del Sindaco di Cascina Alessio Antonelli.

Sarà Don Nino Giudi, parroco di Casciavola, a benedirà la nuova ambulanza.

Il programma prevede anche un rarosello per le vie del paese delle ambulanze delle associazioni invitate ed una serie di simulazioni di primo soccorso, anche con il coinvolgimento dei ragazzi delle scuole.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Navacchio: nuova ambulanza per la Misericordia

PisaToday è in caricamento