Cronaca

Cultura: ai Navicelli arriva il Green Theatre

Il nuovo format di intrattenimento socio-culturale prodotto da Elledibook edizioni con la direzione artistica di Renato Raimo e Lucia De Benedittis

I Navicelli Pisa si trasformano per dare vita al Green Theatre, un nuovo format di intrattenimento socio-culturale prodotto da Elledibook edizioni con la direzione artistica di Renato Raimo e Lucia De Benedittis, in collaborazione di Comune, Confcommercio e Camera di Commercio di Pisa. L'appuntamento è stato presentato a Palazzo Gambacorti ed ha l'obiettivo la valorizzazione del quartiere sviluppando un appuntamento stagionale da inserire nel palinsesto delle opportunità culturali di intrattenimento offerte nel periodo estivo, e non solo, avendo come location le aree dei Navicelli.

"Si tratta di un progetto che parte da lontano - ha spiegato il vicesindaco di Pisa, Raffaella Bonsangue - da una idea dell'ingegner Pisano, che recepisce in pieno la volontà dell'amministrazione comunale di prestare attenzione a tutte le aree della città, non solo per riqualificarle la dove necessario, ma anche reinterpretando la loro destinazione e valutare se vi sia la possibilità di una vocazione diversa e più ampia a maggior beneficio di tutta la città. E questo è proprio il caso dei Navicelli, un'area importante per l'economia cittadina e di tutta la provincia, che l'intuizione di questo progetto, frutto di una sinergia tra molte realtà, potrebbe portare a nuovi e positivi sviluppi”.

Il primo evento "si svolgerà sulla terrazza della palazzina storica della Navicelli - ha spiegato Salvatore Pisamo, amministratore unico di Navicelli srl - e dispiace perché sarà un evento a numero chiuso, lo abbiamo dovuto fare per motivi anti-covid, ma confermo che i prossimi eventi saranno aperti alla città".

A spiegare l'iniziativa i due direttori artistici, Raimo e De Bendettis: "Green Theatre vuol dire portare l'arte, la cultura, lo spettacolo, in zone e in luoghi non stereotipati, in mezzo alla gente, nelle ville, nei palazzi, nei giardini. E immaginare di portare il Green Theatre sull'acqua è qualcosa che ci fa battere il cuore. Lo spettacolo che ho deciso di portare per questo evento zero è già conosciuto a livello nazionale ed internazionale, adatto a tutte le età, a fianco a me una pianista eccezionale come Isabella Turso”.

Punto di partenza, "l'evento zero", sarà 'Spogliati nel Tempo ovvero come è cambiato il modo di dire Ti Amo da Mozart a WhatsApp' Uno spettacolo originale, teatrale-musicale, scritto a quattro mani da Renato Raimo e Isabella Turso, pianoforte. Rappresentato sia in Italia che all’estero, ha avuto il patrocinio Mibact nel 2018.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cultura: ai Navicelli arriva il Green Theatre

PisaToday è in caricamento