Cronaca Centro Storico / Piazza Chiara Gambacorti

Negozio distrutto in Piazza la Pera, Paladini (FI-PDL): "Il Comune garantisca la sicurezza"

Dopo il terribile episodio avvenuto sabato sera, quando il negozio Dolce Notte è stato devastato da un uomo che aveva prima pesantemente offeso una cameriera di nazionalità rumena, interviene il consigliere del CTP 6 Lorenzo Paladini

Piazza la Pera, il teatro dell'episodio avvenuto sabato sera

"Quanto accaduto sabato sera al locale 'Dolce Notte' dimostra l'inadeguatezza delle misure che l'amministrazione ha messo in atto per tutelare la sicurezza dei cittadini. La città è sempre più in mano di criminali abituali e occasionali, i cittadini sono abbandonati a se stessi e, in particolar modo i commercianti, si trovano ad affrontare costantemente situazioni di pericolo per loro stessi e per i loro clienti danneggiando così, anche in modo molto grave, le loro attività economiche". E' la posizione  espressa da Lorenzo Paladini, consigliere del CTP 6 per il gruppo Forza Italia-PDL, dopo la vicenda avvenuta in Piazza la Pera dove un uomo ha sfasciato un locale dopo che il proprietario aveva preso le difese di una cameriera.

"È giunto il momento che l'amministrazione comunale si faccia carico seriamente del problema, cercando di arginare in tutti i modi queste cellule di criminalità - prosegue Paladini - come Forza Italia Giovani abbiamo effettuato un volantinaggio meno di 10 giorni fa sul tema e torniamo a chiedere con decisione che l'imponente forza di Polizia Municipale sia utilizzata per garantire la sicurezza dei cittadini-contribuenti e non solamente come macchina da multe per rimpinguare le casse del Comune".

"Chiediamo inoltre che il Comune si faccia promotore di un potenziamento dei sistemi di video sorveglianza, sia pubblici che privati, creando un'unica centrale operativa che monitorizzi costantemente la città - conclude Paladini - in questo modo si creerebbe, non soltanto un sistema che garantisce la possibilità di individuare il malfattore di turno, ma anche un importante effetto deterrente e il possibile pronto intervento delle forze dell'ordine".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negozio distrutto in Piazza la Pera, Paladini (FI-PDL): "Il Comune garantisca la sicurezza"

PisaToday è in caricamento