Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Centro Storico / Via San Martino

Via San Martino, l'emeroteca non chiude più: "Si potenzi il servizio"

Il Sindacato Generale di Base aveva denunciato l'ipotesi che sarebbe dovuta avvenire ad aprile

"Abbiamo appena appreso, ma attendiamo l'atto ufficiale, che l'emeroteca di via San Martino non verrà chiusa". E' quanto dice il Sindacato Generale di Base, che la settimana scorsa aveva denunciato all'opinione pubblica la decisione dell'amministrazione di chiudere una delle due emeroteche comunali, ed aveva allo stesso tempo richiesto che lo spazio di San Martino venisse valorizzato dotandolo di un computer per consentire la lettura online dei giornali attraverso la Rete Regionale.

Il sindacato rilancia così il fatto che "il servizio dovrà essere non solo mantenuto,ma potenziato", insieme alla proposta di "dotare ogni quartiere di uno spazio di lettura dei giornali, anche online, per valorizzare un servizio pubblico e gratuito ancora poco conosciuto". "Siamo convinti - conclude - che la salvaguardia dell'emeroteca sia risultato della interazione tra lavoratori, sindacati e cittadini, questi ultimi si sono attivati con lettere, petizioni e iniziative a tutela di un servizio di cui beneficiano soprattutto anziani". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via San Martino, l'emeroteca non chiude più: "Si potenzi il servizio"

PisaToday è in caricamento