Cronaca Barbaricina / Via Andrea Pisano

Noi Adesso Pisa lancia la campagna 'E' anche tuo': "Riprendiamoci gli spazi abbandonati al degrado"

La forza politica: "Gli spazi pubblici sono di tutti. Se abbandonati vi è un impoverimento generale". Il via alla campagna dagli ex magazzini comunali di via Andrea Pisano. "Poteva essere un centro di aggregazione invece è un'area lasciata al degrado"

Un momento della conferenza stampa di lancio della capagna

Parte dagli ex magazzini comunali di via Andrea Pisano la campagna lanciata da Noi Adesso Pis@ per la lotta al degrado e la riappropriazione degli spazi pubblici dal nome 'E' anche tuo'. "Un'area di circa 3mila metri quadri - spiega il consigliere comunale di Noi Adesso Pis@, Diego Petrucci - di proprietà pubblica e dismesso da più di 15 anni. E' uno dei tanti luoghi in città dimenticati e abbandonati al degrado: una grave perdita e un torto che ognuno di noi è costretto a subire. Il titolo che abbiamo dato alla campagna, significa proprio questo: questo luogo è 'Anche tuo', è mio, è di tutti noi. Gli spazi pubblici sono spazi di tutti e proprio per questo quando vengono lasciati nell'incuria e nel degrado vi è un impoverimento generale".

Nel 2011 l'amministrazione comunale pubblicò un bando per la gestione dell'area: furono tre i cartelli di associazioni che vi presero parte, presentando ognuno un diverso progetto di gestione. "Alla fine tutte e tre le proposte furono bocciate per vizi di forma - racconta il consigliere comunale di Noi Adesso Pis@ Maurizio Nerini - e il bando di gestione non fu più riproposto. Il progetto che presentammo insieme ad altre associazioni prevedeva di fare di quest'area una sorta di Cittadella dello Sport, dotata di una palestra, di un campo da calcetto con spogliatoi e di un ring. In più avevamo previsto anche la presenza di uffici, di una sala convegni, del carrello del Gioco del Ponte e di un mercato di prodotti tipici. Il progetto prevedeva dunque il recupero dell'intera area ed era pienamente sostenibile, poi fu bocciato. Poteva essere un importante centro di aggregazione per la città, invece è un'area abbandonata all'incuria e al degrado".

Un tema, quello per la riappropriazione degli spazi pubblici, che fa parte del dna di Noi Adesso Pis@ fin dalla sua costituzione. "Il recupero degli spazi abbandonati - spiegano Petrucci e Nerini - è una battaglia che portiamo avanti da diversi anni. Era uno dei punti principali del programma che abbiamo presentato alle ultime elezioni amministrative. Oggi abbiamo deciso di lanciare la campagna 'E' anche tuo' partendo proprio da questo luogo che, secondo noi, è particolarmente significativo per la battaglia che stiamo portando avanti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noi Adesso Pisa lancia la campagna 'E' anche tuo': "Riprendiamoci gli spazi abbandonati al degrado"

PisaToday è in caricamento