Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Castelfranco di Sotto

Castelfranco, nasce 'Noi di Viale Italia': prima iniziativa dei commercianti le luminarie natalizie

Le 20 imprese di una delle vie principali della cittadina si sono riunite per promuovere la rete commerciale

Promuovere eventi, iniziative e le tante attività commerciali su una delle vie principali di Castelfranco. Con questi obiettivi si è formata spontaneamente nei giorni scorsi, dopo alcuni incontri con l'amministrazione comunale, la nuova associazione 'Noi di Viale Italia', che riunisce più di venti attività commerciali.

La prima azione promossa è stata quella di prevedere l'installazione di luminarie natalizie per tutto viale Italia. Ciò è stato possibile grazie al contributo dei commercianti stessi che si sono autotassati, al contributo di mille euro del Comune e alla collaborazione della Casa del Popolo che contribuirà sia fornendo gratuitamente l'allaccio elettrico che sostenendo parte delle spese per l'installazione dell’illuminazione ad opera della ditta Reica di Pontedera.

Una collaborazione tra vari soggetti ed associazioni con l'unico obiettivo di promuovere l'immagine e l'intraprendenza della comunità. "Dai commercianti di viale Italia - affermano il sindaco Gabriele Toti e l'assessore allo sviluppo economico Giulio Nardinelli - arriva un esempio virtuoso di organizzazione ed un messaggio di unità di intenti: solo unendo le forze è possibile, infatti, raggiungere grandi risultati. E' quello che abbiamo detto nei diversi incontri promossi con i tanti commercianti in cui abbiamo ribadito la vicinanza ed il supporto dell’amministrazione intanto con un contributo economico già deliberato per questa loro prima iniziativa".

"Non sarà facile - dichiara il neo presidente dell'associazione di viale Italia, Gilberto Giovacchini de La Bottega di Vascho - ma ce la metteremo tutta. C'è entusiasmo, siamo più di venti esercizi commerciali e crediamo che unire le nostre forze sia utile per promuovere la rete commerciale con eventi ed iniziative. Il nome che abbiamo scelto crediamo rappresenti la nostra volontà di essere uniti e l’appartenenza allo stesso scopo. L'installazione della luminaria rappresenta solo il primo passo, il nostro contributo alla comunità castelfranchese. Ringraziamo l'amministrazione comunale e il presidente della Casa del Popolo Salvatore Morena per il supporto. Una menzione speciale per la Pasticceria Andreoni che pur non partecipando alla rete commerciale della nuova associazione ha comunque contribuito alla realizzazione della luminaria".

Le attività che hanno parte della nuova associazione: Al Forno di Remo, AZ Buffetti, Bar Caffetteria Princess, Barsotti Auto, Bono Gastronomia, Carmen Savoia, Ferramenta Italia, Intesta, L’Erbavoglio, La Bottega di Vascho, Lavafacile, Le Bimbe del Ponte, Lucia 0-18, Macelleria Garone, Marco Viti Calzolaio, Saponando, Saglas Vetri, Studio Fisioterapico Enrica Lazzereschi, Taddei Giorgio di Taddei Andrea, Tappezzeria Corradetti, Toscaffè, Viola Estetica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco, nasce 'Noi di Viale Italia': prima iniziativa dei commercianti le luminarie natalizie

PisaToday è in caricamento