Sciopero generale della scuola: superato il 70% di adesioni in Toscana

Secondo i sindacati sono circa 7mila i toscani che hanno sfilato a Roma, per una adesione che potrebbe raggiungere l'80% del personale scolastico. Con loro anche una delegazione degli Studenti Medi di Pisa

Secondo le sigle Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Gilda e Snals Toscana è stata superata la soglia dell'80% dell'adesione del personale scolastico per l'agitazione che visto per le strade di Roma sfilare in corteo 100mila persone. Fra loro 7mila toscani, giunti nella capitale con 50 pullman, in treno e con mezzi propri. La manifestazione romana è una delle sei interregionali previste oggi, con Roma, Bari, Cagliari, Catania, Milano e Palermo. Difficile poter dare numeri provinciali, in quanto dicono dai sindacati che "gli addetti del ministero che dovrebbero raccoglierli sono in sciopero pure loro".

In alcune scuole del fiorentino si sono registrate vette superiori al 90%. Raccontano le Agenzie di Stampa che la moglie del premier Renzi stamattina è entrata regolarmente nella sua scuola di Pontassieve. Tuttavia all'Istituto Balducci secondo i sindacati erano presenti 14 docenti su 80, con più che dimezzato anche il personale Ata; erano presenti 10 su 22.

Dalla toscana sono partiti anche un centinaio di studenti, fra cui una delegazione degli Studenti Medi di Pisa. In strada "Contro i presidi manager, contro un sistema di istruzione che mette in competizione gli studenti, contro una didattica che usa metodi fermi al secolo scorso, contro la possibilità che i privati possano finanziare la scuola pubblica aumentando così la forbice di disparità che già separa in modo abissale tanti dei nostri istituti in tutta Italia", affermano in una nota.

"Un momento di lotta e di condivisione di ideali – ha detto Silvia Contini, coordinatrice della Rete degli Studenti Medi di Pisa – che speriamo possa portare a un cambiamento concreto. Il Governo non potrà ignorare tante voci che manifestano contro una riforma che finirà per affossare il nostro sistema di istruzione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

  • I migliori sport e i trucchi per accelerare il metabolismo e dimagrire

  • Nubifragio in Valdera: allagamenti e disagi

  • Via le Rene: trovata auto incidentata cappottata nel fosso

  • Aggredito mentre controlla il parcheggio dove lavora: 60enne in ospedale

  • Mercatini in via Oberdan, commercianti furiosi: "Vetrine coperte, dovrebbero rimborsarci le perdite!"

Torna su
PisaToday è in caricamento