Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Porta Nuova

Università: nasce la nuova associazione studentesca G.I.O

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Gestionali in Opera (G.i.O.) è una nuova associazione studentesca sviluppatasi all'interno del corso di laurea di Ingegneria Gestionale dell'università di Pisa. Il mondo del lavoro si sta rivoluzionando e avere una preparazione più completa e vicina alle richieste delle aziende è certamente un buon biglietto da visita per il futuro post-laurea. G.i.O. nasce proprio dall'esigenza sempre più sentita da parte degli studenti di unire teoria a pratica, per non sentirsi troppo affranti davanti ad annunci un po' paradossali come “Cercasi neolaureato con esperienza”. È un'associazione diversa dalle solite, che propone visite aziendali, seminari, conferenze e corsi, ma anche attività ricreative, come spettacoli teatrali e concerti, per imparare qualcosa di nuovo, conoscere i propri colleghi di corso e divertirsi.

Il carattere innovativo di G.i.O. è stato riconosciuto dalla grande maggioranza dei soci-studenti che, intervistati, hanno mostrato entusiasmo e interesse per un'associazione “fondamentale per un corso di laurea come ingegneria gestionale” e che “dà la possibilità agli studenti di scegliersi le attività che ritengono più importanti per l'inserimento nel mondo del lavoro”. Addirittura per alcuni potrebbe rappresentare una buona spinta al rinnovamento che l'università deve intraprendere. Proponendosi obiettivi forse meno ambiziosi, ma sicuramente più operativi, G.i.O. ha già organizzato una visita alla Fondazione arte della seta Lisio, specializzata in tecniche antiche e moderne di tessitura in seta e metalli, e un corso di Corporate Social Responsibility, per approfondire il tema molto attuale della gestione efficace delle problematiche di impatto sociale ed etico all'interno e all'esterno dell'azienda.

Ma il passato è passato e nuove attività bollono in pentola per il prossimo anno accademico. Sicuramente tutti conoscono un'impresa leader nel settore quale è Maserati. G.i.O. sta organizzando una visita in azienda, per vedere coi propri occhi la verniciatura, la lastratura delle scocche, l'assemblaggio delle vetture e dei motori, ma sempre con un occhio di riguardo per gli aspetti prettamente organizzativi, da buoni gestionali.

Per la gioia dei più golosi invece, ci sarà una visita alla fabbrica della Perugina e al suo Museo Storico, per conoscere sia il processo di trasformazione del cacao in cioccolato, sia la storia di un'azienda a conduzione familiare che, dagli anni '20 ad oggi,  ha saputo interpretare e adattarsi ai nuovi gusti del mercato, entrando a far parte del gruppo Nestlé Magari a fine visita, oltre alle nuove nozioni, si  prenderà qualche chiletto in più per l'inverno (ma è meglio non sperare troppo in una Maserati omaggio nel vostro garage!).

Inoltre partirà un corso di Public Speaking, per migliorare la chiarezza e l'efficacia espositiva e la comunicazione interpersonale. Il corso prevede una didattica attiva, con prove pratiche di intervista in role play e consigli personalizzati da parte del docente. Infine G.i.O organizzerà un corso di Project Management, che permetterà, a chi volesse, di conseguire un attestato di partecipazione e di poter sostenere l’esame per ottenere una certificazione riconosciuta nazionalmente. Solo coloro che fanno parte del corso di studi di Ingegneria Gestionale possono diventare soci G.i.O., ma l'associazione vuole diffondere in tutto l'ateneo il suo spirito innovativo, quindi tutti gli studenti di ingegneria potranno prendere parte alle future iniziative senza essere soci. Come diceva la cara vecchia Regina di Cuori, se vuoi andare da qualche altra parte devi correre due volte più forte, quindi in opera Gestionali (e non)!

 

Flavia Boccia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università: nasce la nuova associazione studentesca G.I.O

PisaToday è in caricamento