rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Cascina

Nuovi assunti in comune a Cascina: il benvenuto dell'amministrazione

Saluto del sindaco Betti e dell'assessore Mori alle 27 risorse entrate in servizio da novembre 2021 a oggi

Il sindaco di Cascina Michelangelo Betti e l’assessora al personale Francesca Mori hanno dato il benvenuto ai nuovi assunti nella sala del consiglio comunale. Tra new entry per concorso e arrivi per mobilità, da novembre 2021 ad oggi, sono entrate a Palazzo Comunale 27 risorse e altre ne arriveranno nei prossimi mesi per andare a colmare un deficit di personale piuttosto importante al momento dell’insediamento dell’attuale giunta.

"Questo incontro di saluto arriva un po’ tardivamente - ha detto il sindaco Betti - a fine 2021 incontrai i nuovi agenti della polizia municipale, poi con l’ondata Covid è stato impossibile ripeterlo con chi è arrivato dopo. Come amministrazione, da quando ci siamo inseriti, stiamo lavorando sull’implemento del personale dipendente perché la situazione era veramente critica. Abbiamo ottenuto una serie di finanziamenti dal Pnrr che vanno ad aggiungere ulteriore lavoro rispetto all’ordinario, per cui intendiamo proseguire sulla linea delle assunzioni per portare alla piena efficienza la macchina comunale. Faccio i complimenti a chi è entrato con concorso e ringrazio chi ha scelto questo Comune attraverso la mobilità: benvenuti e buon lavoro a tutti".

Numeri di partenza bassi, come sottolineato anche dalle posizioni organizzative presenti, ai quali l’amministrazione sta provando a dare soluzioni: negli ultimi dieci mesi, infatti, ci sono stati quasi 30 nuovi inserimenti. "Siamo molto contenti di avervi qui - ha aggiunto l’assessora Francesca Mori - per noi non è stato un percorso semplicissimo, siamo arrivati con un organico abbastanza ristretto e vedere che arrivano nuovi dipendenti ci rende molto orgogliosi. Avete la fortuna di poter lavorare con posizioni organizzative disponibili e molto competenti, che potranno insegnarvi molto. Come giunta, siamo sempre pronti ad ascoltarvi e confrontarci, oltre a darvi una mano quando possibile. Benvenuti".

In chiusura il sindaco ha augurato ai nuovi dipendenti di "poter scrivere insieme il futuro di questo Comune: come amministrazione comunale, una parte del nostro lavoro riguarda la gestione dell’ordinario, ma l’altra ci impone di guardare al futuro del territorio e come lo vogliamo. In grande la politica si basa anche sulla visione della società, in questo caso la applichiamo al nostro pezzetto di territorio che siamo chiamati a governare e amministrare. In uno spirito di collaborazione, contiamo che anche voi siate parte del disegno di cambiamento di questo Comune che noi abbiamo in testa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi assunti in comune a Cascina: il benvenuto dell'amministrazione

PisaToday è in caricamento