Cronaca

Autobus: Ctt Nord presenta quattro nuovi mezzi a basso impatto ambientale

Continua il rinnovamento del parco mezzi della compagnia di trasporti. Il presidente Zavanella: "Con questi sono 159 i nuovi autobus messi in circolazione da Ctt dal 2015. Entro l'anno arriveranno a 200"

La Ctt Nord ha presentato questa mattina, venerdì 4 gennaio, quattro nuovi bus di ultima generazione che vanno a sostituire altrettanti mezzi molto vecchi con un netto miglioramento sul piano delle emissioni inquinanti. I nuovi bus acquistati sono infatti 4 Mercedes Citaro C2 in versione ibrida, totalmente climatizzati e con evoluti standard di confort ed accessibilità.

Si tratta dei primi ad essere inseriti all’interno del parco Ctt nord con questa nuova tecnologia in cui il motore endotermico diesel common rail Euro VI lavora in parallelo ad un motore elettrico alimentato dall’energia di scarto recuperata dal veicolo in movimento. La configurazione di questi Citaro Hybrid prevede 27 posti a sedere, 84 posti in piedi ed uno spazio riservato allo stazionamento di una sedia a rotelle: per i passeggeri a mobilità ridotta è previsto l’accesso al bus tramite una rampa manuale.

"Siamo particolarmente soddisfatti - afferma Andrea Zavanella, presidente della Ctt Nord - di questi bus di ultima generazione che rappresentano un futuro 'possibile' per il trasporto sostenibile. Con questi sono 159 i nuovi mezzi messi in circolazione da Ctt dal 2015 ed entro l'anno arriveranno a 200. Saranno utilizzati sulla LAM Rossa, partiamo dalla nostra linea principale".

Soddisfatto anche l'assessore ai Trasporti della Regione Toscana, Vincenzo Ceccarelli. "In virtù del contratto ponte sottoscritto con le aziende e del cofinanziamento che la Regione mette a disposizione per il rinnovo dei mezzi, continua il ricambio dei bus del servizio di trasporto pubblico locale toscano. In questo caso la notizia è doppiamente positiva perché si tratta di mezzi di ultima generazione che coniugano il confort degli utenti con un bassissimo impatto ambientale. In questi 2 anni arriveranno circa 400 autobus nuovi, in attesa di sapere chi è vincitore della gara, che poi ne dovrà fornire altri 2100".

Alla presentazione sono intervenuti anche il presidente della Commissione Trasporti della Regione Toscana, Stefano Baccelli, il presidente della provincia di Pisa, Massimiliano Angori, l'assessore alla Mobilità del comune di Pisa, Massimo Dringoli e l’amministratore delegato di CTT Nord, Alberto Banci. Presenti anche la consigliera di amministrazione di Ctt Nord, Simona Deghelli, l'assessore con delega al Turismo del comune di Casciana Terme-Lari, Paolo Coppini, ed il consigliere comunale di Pomarance con delega al Trasporto pubblico Loriano Fidanzi. Ha partecipato alla cerimonia di inaugurazione anche Padre Augusto Tollon, della Parrocchia di Santa Maria del Carmine, che ha benedetto i nuovi autobus.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus: Ctt Nord presenta quattro nuovi mezzi a basso impatto ambientale

PisaToday è in caricamento