menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di archivio

Immagine di archivio

San Giuliano Terme: nuovi giochi per le aree a verde

L'investimento complessivo è di 43mila euro, 15mila sono finanziati dalla Fondazione Pisa

Ammonta a 28mila euro l'investimento che l'amministrazione comunale di San Giuliano Terme dedica alle nuove attrezzature ludiche per le aree a verde del territorio. Altri 15mila sono stati messi in campo dalla Fondazione Pisa, che porta l'investimento complessivo a 43mila euro. Gli interventi saranno completati entro la prossima primavera.

Si tratta nel dettaglio di:

- Pappiana (via Maria Montessori): combinato torretta più scivolo.

- San Giuliano Terme, parco pubblico zona centro sportivo: sostituzione delle due altalene.

- Pontasserchio, Parco della Pace "Tiziano Terzani": riparazione di alcuni giochi con sostituzione dei pezzi danneggiati.

- San Martino a Ulmiano (via Sciascia e largo Pablo Neruda): riparazione di alcuni giochi con sostituzione dei pezzi danneggiati e sostituzione rete da arrampicata per la piramide girevole.

- Arena Metato, via Turati (area a verde attrezzata contigua alla scuola elementare): riparazione del gioco combinato in legno e del dondolo. 

- Arena Metato, via Turati: installazione di staccionata a perimetrazione dell'area più installazione di due giochi (questo intervento è a carico della Fondazione Pisa). 

- San Martino a Ulmiano, via Marx: altalena completa di pavimentazione e scivolo a disposizione dell'area a verde.

Filippo Pancrazzi, assessore all'ambiente: "Proseguono gli interventi sulle aree a verde. Dopo aver presentato l'intervento nell'area di piazza Tempesti a Ghezzano è la volta delle attrezzature ludiche per i bambini in diverse frazioni del territorio. Ringraziamo la Fondazione Pisa per il contributo per i giochi dell'area a verde di via Turati. Questi interventi, che saranno completati entro la prossima primavera, hanno un peso specifico maggiore rispetto al solito perché in un periodo storico in cui i cittadini possono spostarsi in maniera limitata, occorre far loro trovare un comune il più curato possibile. L'impegno che mettiamo vale sia per i giochi per bambini nelle aree a verde sia per la pulizia in generale".

Sergio Di Maio, sindaco di San Giuliano Terme: "La Fondazione Pisa conferma ancora una volta l'ottimo rapporto con il Comune di San Giuliano Terme. Ne approfitto per ricordare anche il contributo che ci assegnò per i buoni spesa durante la prima ondata del Covid-19, senza dimenticare tutti i loro investimenti per il centro 'Le Vele', l'Isola dei Girasoli, la Fondazione 'Dopo di noi', e così via. Prosegue dunque la riqualificazione di diversi giochi per bambini nelle frazioni danneggiati, soprattutto, da atti vandalici: oltre a esprimere la doverosa condanna, ricordo ogni volta che per danneggiare un bene pubblico ci vuole un attimo, per ripararlo molto, molto di più. L'impegno per disincentivare questi comportamenti da parte nostra è massimo, auspichiamo che anche nelle famiglie si faccia lo stesso".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Caparezza, due tappe in Toscana nel tour 2022: tutte le date

Cura della persona

Manicure semipermanente fai da te, trucchi e consigli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Covid, la Toscana passa in zona arancione

  • Eventi

    I film in uscita ad aprile su Amazon Prime Video

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento