Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Porta a Lucca

La sicurezza stradale passa dai nuovi semafori 'intelligenti'

Prosegue il piano di rinnovo e adeguamento degli impianti ad opera di Pisamo: gli ultimi interventi sono stati eseguiti a Porta a Lucca e nella zona della stazione

Semafori più intelligenti, tecnologici e sicuri per i pedoni, con ausili di protezione e sicurezza per persone ipovedenti e ipoudenti. Prosegue il piano di adeguamento e rinnovo degli impianti semaforici della città portato avanti da Pisamo. Sono stati eseguiti in questi giorni interventi agli attraversamenti pedonali di via Contessa Matilde e via Luigi Bianchi ai Bagni di Nerone, ma anche in via Corridoni con l'installazione di nuove tecnologie e componenti come regolatore multifunzione, pulsanti touch, avvisatori acustici per ipovedenti, segnali count-down per ipoudenti e lanterne a led alta luminosità.

"Sono in corso - spiega il sindaco Michele Conti - i lavori di manutenzione per adeguare gli impianti semaforici cittadini e rendere più sicuri gli attraversamenti pedonali. Vengono installati i pulsanti a chiamata a partire dai punti più critici, agli incroci in corrispondenza di scuole, asili, uffici pubblici e agli attraversamenti più trafficati e frequentati dai pedoni. Anche sulla base delle segnalazioni raccolte dai cittadini, così come abbiamo già fatto in passato in via Conte Fazio, siamo intervenuti con un nuovo attraversamento pedonale semaforizzato in via Corridoni per mettere in sicurezza le famiglie con bambini piccoli che attraversano per entrare nell’asilo e ai Bagni di Nerone, un attraversamento molto frequentato da cittadini e turisti. Proseguiremo con altri interventi per adeguare e modernizzare gli impianti semaforici della città, grazie anche ad un ulteriore finanziamento ministeriale di 55mila euro che andrà a ampliare le risorse impegnate dal Comune. Insieme alla realizzazione degli attraversamenti pedonali in quota, stiamo riqualificando i percorsi pedonali, per renderli più protetti, sicuri e accessibili a tutti, con particolare attenzione ai cittadini con disabilità, per un città sempre più sicura e a misura di cittadino".

In particolare, ai Bagni di Nerone sono stati installati pulsanti touch per la prenotazione della chiamata con le scritte in italiano e inglese, visto il passaggio di numerosi turisti nella zona vicina alla piazza dei Miracoli, suoneria di attraversamento protetto per le persone ipovedenti, lanterne nuove ad alta luminosità, regolatore multifunzionale che permettere di controllare e di regolare il semaforo da remoto. In via Corridoni è stato invece realizzato ex novo l’attraversamento semaforico in corrispondenza dell’asilo nido di San Giuseppe con pavimentazione tattile per i non vedenti e il dispositivo di count-down visivo che indica il tempo a disposizione per attraversare, in modo da agevolare i pedoni ipoudenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sicurezza stradale passa dai nuovi semafori 'intelligenti'
PisaToday è in caricamento