rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Pratale / Via Giovan Battista Pellizzi

Via Pellizzi: i residenti impugnano al Tar il nuovo permesso a costruire del 'Giardino Verticale'

Il Comitato di via Battelli ha annunciato di aver depositato il ricorso bis, che riguarda il nuovo progetto di 14 abitazioni (non più 20 come quello annullato)

Era nell'aria da settimane ed alla fine è arrivato: i residenti di via Pellizzi hanno fatto un nuovo ricorso al Tar contro la costruzione del 'Giardino Verticale'. Il permesso a costruire che regola l'intervento, oggi, è il 19/2021 (che prevede 14 appartamenti), che ha sostituito in toto secondo il Comune di Pisa il precedente titolo, il 17/2021 (i 20 appartamenti), quello cioè annullato dallo stesso Tar. La tesi degli uffici di Palazzo Gambacorti secondo cui il deficit istruttorio sul carico urbanistico, sancito dalla precedente sentenza, sia stato assorbito nel nuovo permesso a costruire (solo una variante invece travolta dalla nullità secondo i ricorrenti), sarà quindi oggetto di analisi da parte del giudice amministrativo. 

Nell'annuncio del deposito presso il tribunale fiorentino del ricorso, il Comitato di via Battelli specifica inoltre che "neppure il nuovo progetto attenua quello che il giudice ha definito aumento di carico urbanistico, non consentito rispetto all'edificio originario". Si tratterebbe quindi della stessa questione di merito già accolta nel primo giudizio. In queste settimane, intanto, i lavori nel cantiere sono continuati a pieno regime. 

I residenti aggiungono che "dopo aver incontrato il sindaco Michele Conti, e pur avendo dato la disponibilità ad aprire un tavolo di discussione sulla vicenda con l'amministrazione comunale e gli uffici competenti, i cittadini sono rimasti in attesa di una risposta che non è mai arrivata. Constatati quindi i fatti e il totale silenzio dell'amministrazione comunale, si è reso necessario promuovere un secondo ricorso avverso il nuovo permesso a costruire, ritenuto illegittimo quanto il precedente. Va da sé che questa amministrazione non solo nega la concreta esecuzione alla sentenza del Tar - conclude la nota del Comitato - ma anche allontana sempre più le politiche e il proprio operato dalle esigenze del quartiere e del territorio, costringendo i cittadini a promuovere nuove azioni giudiziarie che, ove ci fosse stato l'ascolto dovuto, avrebbero potuto essere evitate".

Foto del cantiere pubblicata il 21 ottobre sulla pagina Facebook 'Impresa Generale di Costruzioni Ferrante'

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Pellizzi: i residenti impugnano al Tar il nuovo permesso a costruire del 'Giardino Verticale'

PisaToday è in caricamento