rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Cronaca

Pisa si prepara all'obbligo di green pass rafforzato per gli studenti maggiori di 12 anni

L'assessore Munno: "Avvisate tutte le famiglie per chiedere la necessaria collaborazione al funzionamento del servizio"

Da lunedì 10 gennaio scatta l’obbligo di green pass rafforzato per accedere ai mezzi di trasporto scolastico per gli utenti che hanno compiuto 12 anni. Il Comune di Pisa ha inviato una comunicazione a tutte le famiglie che hanno figli di 12 anni compiuti (o che li compiranno entro il 31 marzo), avvisandoli che potranno accedere al pulmino solo se in possesso di green pass. Sono in tutto 43 gli utenti over 12 di scuolabus a Pisa che saranno interessati dall’entrata in vigore del nuovo obbligo.

L'obbligo del green pass per l’accesso ai mezzi di trasporto compreso quello scolastico, trova fondamento nel Decreto Legge 52 del 22 aprile 2021, recentemente integrato dal DL 229 del 30 dicembre 2021. In particolare, le FAQ della Presidenza del Consiglio dei Ministri (nella versione aggiornata il 31 dicembre) sono chiare: senza il green pass, solo gli utenti di età inferiore ai 12 anni possono utilizzare i mezzi di trasporto scolastico dedicato, mentre per gli utenti al di sopra dei 12 anni a partire da lunedì 10 gennaio servirà il green pass rafforzato.

"Abbiamo provveduto - spiega l’assessore alle politiche scolastiche ed educative Sandra Munno - ad avvisare le famiglie con figli di 12 anni o maggiori, tramite i servizi educativi che le hanno contattate direttamente, per assicurarci che fossero informate in modo da non avere difficoltà al momento della ripresa dei servizi scolastici. Questo soprattutto tenuto conto che il controllo del green pass per gli over 12 dovrà avvenire al momento della salita sullo scuolabus, da parte del personale ausiliario presente sui mezzi, e quindi sarà indispensabile la collaborazione delle famiglie affinché il servizio funzioni correttamente. Purtroppo il picco della pandemia impone un’ulteriore restrizione delle regole, ma sono certa che con la partecipazione attiva delle famiglie, che fortemente chiedono la prosecuzione della scuola in presenza, riusciremo a superare anche questo momento. Mi auguro sinceramente che questo sia l’ultimo colpo di coda del virus che con vaccini e cure riusciremo a contenere".

Sempre attivo inoltre l’obbligo di indossare la mascherina sullo scuolabus, fatta eccezione per i bambini sotto i 6 anni di età, per gli utenti che, per motivi di invalidità o patologia, non possono indossare la mascherina e per operatori o persone che, per assistere una persona con disabilità, non possono a loro volta indossare la mascherina (chi debba interloquire nella L.I.S. con persona non udente).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa si prepara all'obbligo di green pass rafforzato per gli studenti maggiori di 12 anni

PisaToday è in caricamento