Cronaca Cisanello / Piazza Santa Croce in Fossa Banda

Emergenza abitativa: occupato l'ex albergo Santa Croce in Fossabanda

Attivisti del progetto Prendo Casa Pisa hanno riaperto l'ex convento di proprietà comunale e rimarranno in presidio permanente fino a domenica. Criticata la modalità di affrontare l'emergenza abitativa dell'amministrazione comunale

L'immobile aperto e occupato

E' stato occupato questa mattina dal Progetto Prendo Casa Pisa e da famiglie sotto sfratto l'ex convento di proprietà comunale Santa Croce in Fossabanda per criticare il modo di affrontare l'emergenza abitativa del Comune di Pisa, che favorisce i privati, lasciando nell'abbandono immobili di sua proprietà come appunto l'ex albergo. "Questo immobile ha più di 50 stanze che potrebbero essere utilizzate per rispondere all'emergenza abitativa della nostra città" dicono gli occupanti che rimarranno in presidio permanente fino a domenica, promuovendo iniziative pubbliche e di socialità. Sul posto le forze dell'ordine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza abitativa: occupato l'ex albergo Santa Croce in Fossabanda

PisaToday è in caricamento