Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Oculista pisano indagato per cure inefficaci: sospensione revocata

Il medico al centro del caso emerso con il servizio de 'Le Iene' può tornare a lavorare

Sono cadute le basi per l'applicazione della misura cautelare a carico dell'oculista pisano indagato per truffa, caso emerso dall'inchiesta del programma 'Le Iene' nel febbraio 2016. Il professionista era stato sospeso giorni fa dallo svolgimento della professione medica per un anno.

Il provvedimento interdittivo ottenuto dalla Procura di Pisa è stato impugnato, con il giudice che ha accolto la tesi della difesa ed ha disposto la revoca del provvedimento. Non ci sarebbe in pratica la necessità processuale di alcuna misura personale, quindi il medico può tornare a lavorare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oculista pisano indagato per cure inefficaci: sospensione revocata

PisaToday è in caricamento