Olio di semi mescolato con il gasolio: denunciati gestori di distributore

La coppia era riuscita ad evadere accise sui carburanti per 18mila euro utilizzando il 'trucchetto' dell'olio vegetale

E' finita nei guai una coppia di coniugi residenti nel Comune di Crespina Lorenzana e gestori da sei anni di un distributore di carburante lungo la via Aurelia. Secondo quanto rilevato dalla Guardia di Finanza del Comando provinciale di Pisa, i due settimanalmente acquistavano ingenti quantità di olio vegetale presso i supermercati della zona e lo riversavano, giornalmente, all’interno delle cisterne dell’impianto di distribuzione.

Video: Operazione Girasolio della Guardia di Finanza

Le Fiamme Gialle hanno così dato esecuzione all’ordinanza di 'applicazione di misura reale di sequestro preventivo' e a due decreti di perquisizione locale e personale nei confronti dei due, sequatro distributore carburante-2denunciati alla Procura della Repubblica per i reati di frode in commercio e miscelazione non autorizzata finalizzata al contrabbando.

Le indagini hanno consentito di monitorare l’illecito commercio che, a fronte di oltre 30.000 litri di olio di semi acquistati nell’anno in corso, ha consentito agli 'astuti commercianti' l’evasione di circa 18.000 euro di accise sul carburante.

Nel corso delle operazioni i finanzieri hanno provveduto al sequestro dell’intero impianto di distribuzione, del valore commerciale di 150mila euro e a mettere in sicurezza un’area di oltre 2000 mq.

Sequestrate inoltre due auto e somme depositate sui conti correnti societari, pari a 18mila euro, corrispondenti alle accise nel tempo evase per l’alterazione del carburante illecitamente venduto.

Sono in corso ulteriori approfondimenti per individuare eventuali automobilisti che possono aver subito danni, che ammontano anche a 3.000 euro, per l’utilizzo del carburante miscelato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colta alle spalle e rapinata di notte in via Notari: due arresti, si cerca il terzo

  • Coronavirus in Toscana, 61 nuovi casi: 8 in più a Pisa

  • Incidente stradale lungo l'Aurelia: un morto e tre feriti

  • Minore scomparso a Calambrone: 15enne ritrovato

  • Nuovo supermercato in Borgo Stretto: "Affossate le piccole attività"

  • Coronavirus in Toscana: 8 nuovi casi, in isolamento 217 persone in più

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PisaToday è in caricamento