Omicidio Castelfranco, identificato il cadavere: è di un 50enne

L'uomo sarebbe stato colpito diverse volte forse con un coltello. Con se' non aveva documenti ne' telefono cellulare

E' stato identificato l'uomo trovato morto ieri lungo l'argine a Castelfranco di Sotto. Si tratterebbe infatti di Roberto Checcucci, un 50enne residente a Fucecchio. Il cadavere era stato scoperto da alcuni passanti che avevano chiamato il 118: per l'uomo però non c'era più niente da fare. I Carabinieri stanno indagando per omicidio visto che il corpo presentava diverse ferite di arma da taglio.
Ancora da chiarire se l'uomo sia stato ucciso, magari al culmine di una lite, nel luogo dove è stato ritrovato il cadavere oppure se il corpo sia stato portato lì in un secondo momento. Al vaglio ogni possibile pista.
Sul corpo verrà eseguita l'autopsia dalla quale gli investigatori sperano di poter trarre qualche informazione utile per identificare l'assassino e le cause della brutale uccisione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1900 nuovi casi e 44 decessi

  • Toscana zona rossa, la denuncia di Confesercenti: "Concorrenza sleale della grande distribuzione"

  • Coronavirus in Toscana: 2.200 casi, 48 decessi

  • Coronavirus in Toscana, calano i nuovi positivi: sono 1972

  • Coronavirus in Toscana, oltre 1900 i nuovi contagi: calano i ricoveri

  • In isolamento Covid da oltre un mese: limbo regolamentare per il 'positivo a lungo termine'

Torna su
PisaToday è in caricamento