Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Arresti per droga: in manette il fornitore degli spacciatori dell'asse Pisa-Napoli

A metà marzo erano state arrestate 5 persone nell'ambito dell'operazione 'Ice-Cream'. Adesso la Polizia di Napoli è riuscita a catturare quello che è ritenuto essere il fornitore del gruppo, mettendolo a disposizione della AG di Pisa

Dopo i 5 arresti a Pisa dell'operazione 'Ice-Cream' di due settimane fa, un altro colpo viene inferto all'organizzazione che trasportava e smerciava droga in città da Napoli. La Polizia di Stato partenopea è riuscita ad arrestare quello che è ritenuto essere il fornitore del gruppo, T. D., tunisino di 50 anni, con numerosi precedenti in materia di stupefacenti. E' stato trovato a Napoli, dopo giorni di appostamenti e ricerche. Adesso è confinato presso la casa circondariale di Poggio Reale, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria pisana.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti T. D. avrebbe rifornito il mercato pisano con la droga comprata nel capoluogo campano a minor prezzo, con poi gli emissari arrestati a metà marzo che gestivano a Pisa le compravendite. Si sarebbe trattato di numerosi quantitativi di cocaina ed eroina smerciati tra l'agosto ed il dicembre dello scorso anno. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresti per droga: in manette il fornitore degli spacciatori dell'asse Pisa-Napoli

PisaToday è in caricamento