rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca

Serve il consenso tempestivo per operare il minore: la Polizia rintraccia la mamma

E' stato necessario coinvolgere anche un interprete. L'intervento è riuscito e il giovane sta bene 

L'ospedale pediatrico chiama la Questura di Pisa e chiede urgentemente di trovare i genitori di un minore che, ricoverato da qualche giorno, ad un tratto, ha bisogno di un'operazione per risolvere problemi di salute altrimenti irreversibili. E' successo nel pomeriggio di ieri, 12 maggio. Così la Polizia si è messa alla ricerca di babbo e mamma, il cui consenso era necessario per permettere ai medici di intervenire. Ad aggravare la situazione sono le origini straniere della famiglia.

Secondo gli accertamenti degli agenti, impegnati nella ricerca, il padre si trovava temporaneamente all'estero, mentre la madre è stata rintracciata sul luogo di lavoro. E' stato necessario coinvolgere un'interprete, al fine di spiegare tutta la situazione e sottoporre a lei i moduli per il consenso informato. La donna ha autorizzato la sottoscrizione dei documenti, che sono stati celermente restituiti ai sanitari. Dopo circa due ore la buona notizia: l'ospedale ha richiamato la Sala Operativa della Polizia per comunicare che l'operazione era andata a buon fine e che il minore stava bene.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serve il consenso tempestivo per operare il minore: la Polizia rintraccia la mamma

PisaToday è in caricamento