Cronaca

Lo spirito del Carnevale invade Orentano: i disegni dei bambini colorano il paese

Una mostra dei lavori realizzati dai bambini delle scuole dell'infanzia e elementari porta un po' di Carnevale nelle strade di Orentano

Lo spirito del Carnevale di Orentano è vivo e vegeto. In questo anno così particolare, in cui la festa dei bambini e la sfilata dei carri allegorici non potranno essere fatte a causa dell'emergenza sanitaria, sono stati proprio i più piccoli a portare in paese l’allegria delle maschere colorate. I disegni realizzati dai bambini delle scuole dell’infanzia di Orentano e Villa Campanile e dalla scuola primaria di Orentano sono esposti lungo le strade con nastri di tulle variopinti.

La mostra percorre tutto il paese, dalle ringhiere davanti la scuola fino ai pali della luce e gli alberini nel centro di Orentano. "Benché la nostalgia in questi giorni si faccia sentire, non dobbiamo buttarci giù - ha commentato il sindaco di Castelfranco Gabriele Toti - la mancanza del carnevale si fa sentire, ma è bello sapere che i bambini sono riusciti comunque a viverlo, anche nel rispetto di tutti i limiti imposti dal momento. E' un momento dell’anno che unisce la comunità ed è importante che la tradizione sia mantenuta viva nei più piccoli".

Per ravvivare il ricordo del Carnevale dei bambini di Orentano, che quest’anno avrebbe compiuto il suo 65esimo anno, l’associazione ha pubblicato sui propri canali social vari video che ripercorrono la lunga storia della manifestazione. Veri e propri viaggi nel tempo attraverso quella che è sempre stata una manifestazione di tutti, orentanesi e non. Un evento che coinvolto intere generazioni di bimbi provenienti da tutta la zona del Valdarno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo spirito del Carnevale invade Orentano: i disegni dei bambini colorano il paese

PisaToday è in caricamento