Santa Chiara: attivi i checkpoint Covid dal 3 agosto

Riorganizzati i 4 varchi per permettere i controlli di sicurezza anti-contagio

Da lunedì 3 agosto entreranno in funzione le postazioni di controllo Covid (checkpoint) in prossimità dei quattro varchi carrabili e pedonali attraverso cui si potrà accedere al presidio ospedaliero di Santa Chiara. A chi entrerà, in auto o a piedi, verrà misurata la temperatura corporea.

I quattro varchi sono situati in: via Savi, pedoni e automezzi di dipendenti e utenti autorizzati; via Bonanno (ex pronto soccorso), pedoni e mezzi sanitari; via Bonanno, pedoni, mezzi di servizio e fornitori; via Roma (piazzale degli Spedalinghi), solo pedoni.

L’entrata in funzione dei quattro varchi permetterà di ottimizzare le procedure di sorveglianza, finora attuate all’entrata di ogni singolo padiglione ospedaliero, e comporterà la chiusura dei varchi pedonali di via Risorgimento, via Roma (all’altezza della Clinica dermatologica e del passaggio interno dalla Medicina legale) e via Savi (in corrispondenza dell’ex-clinica Otorinolaringoiatrica).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Toscana zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 16 gennaio

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Emergenza, ipotesi divieto di asporto dopo le 18 per i bar: "E' tempo di disobbedire"

  • Addio a Merlino, l'alano pisano star dei social

  • Coronavirus in Toscana: sono 436 i nuovi casi positivi

Torna su
PisaToday è in caricamento