rotate-mobile
Lunedì, 15 Aprile 2024
Cronaca Centro Storico / Piazza della Stazione

Stazione: arriva a Pisa con due ovuli di eroina nello stomaco

L'uomo è stato fermato dalla Polizia pisana nell'ambito di un controllo anticrimine nel quartiere: non era in regola con il permesso di soggiorno e aveva numerosi precedenti legati allo spaccio di sostanze stupefacenti

Nascondeva all'interno dello stomaco due ovuli contenenti 109 grammi di eroina. E' finito nei guai un nigeriano 40enne, P.E. le sue iniziali, che è stato fermato dalla Squadra Mobile della Polizia alla stazione ferroviaria durante un controllo anticrimine del territorio. L'uomo tradiva nervosismo e non sapeva spiegare il motivo del suo arrivo a Pisa, inoltre da un controllo non era in regola con il permesso di soggiorno.

L'identificazione ha fatto emergere i numerosi precedenti penali per spaccio di droga a carico del nigeriano.

Così, da controlli più approfonditi, è stata individuata la presenza delle confezioni di eroina ingerite precedentemente e pronte per essere espulse e cedute a potenziali acquirenti. Il nigeriano è stato così arrestato e associato presso il carcere Don Bosco.
L’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione: arriva a Pisa con due ovuli di eroina nello stomaco

PisaToday è in caricamento