Politiche della casa, i pagamenti ad Apes anche con PagoPa

Il nuovo sistema digitale sostituisce i Mav

Novità per i pagamenti nei confronti di A.p.e.s., Azienda Pisana di Edilizia Sociale, la società che gestisce il patrimonio di edilizia residenziale pubblica nel Comune di Pisa. Da ottobre in sostituzione del pagamento a mezzo Mav subentra infatti il nuovo sistema di pagamento PagoPA. Un modo per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento.
Per usufruire del sistema di pagamento PagoPa, il pagamento elettronico istituito dall’Agenzia per l’Italia Digitale verso pubbliche amministrazioni e società pubbliche, basta accedere al sito internet di Apes (www.apespisa.it) oppure attraverso i canali sia fisici che online di banche e altri Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP), come ad esempio le agenzie di banca, gli home banking, gli sportelli ATM, i punti vendita SISAL, Lottomatica e Banca 5 e presso gli uffici postali.
Restano attivi i tradizionali sistemi di pagamento come la domiciliazione bancaria e postale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto dal 16 gennaio: prosegue lo stop agli spostamenti tra regioni

  • Incendiato da ignoti storico negozio di abbigliamento: "Duro colpo, ma non mollo"

  • Coronavirus in Toscana: 379 nuovi casi positivi

  • Bonus mobili 2021, come ottenere le detrazioni: i requisiti

  • Coronavirus, le palestre GimFive in protesta: anche a Pontedera struttura aperta il 15 gennaio

  • Pisa S.C., vicina la svolta: il magnate russo Knaster vuole acquistare il club

Torna su
PisaToday è in caricamento