Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Palaia, Tasi 'light' e addizionale Irpef progressiva

Il sindaco Gherardini: “Siamo sulla buona strada”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PisaToday

Il Comune di Palaia ha approvato il bilancio di previsione 2014 durante l'ultima seduta del Consiglio comunale. Le principali novità: una Tasi leggera, fissata al livello minimo, un'addizionale Irpef in base al reddito e nessun aumento per quanto riguarda l'Imu. “A Palaia – spiega il sindaco Marco Gherardini – niente stangata di fine anno, ma una riforma coraggiosa che rappresenta un primo passo sulla buona strada dell'equità. La Tasi – dichiara Gherardini – sarà al minimo per la prima abitazione (1 per mille) e comunque a livelli molto bassi (1,4 per mille), rispetto a quelli degli altri comuni, per i restanti casi. Sull'addizionale Irpef – continua il sindaco – il Comune di Palaia dice addio all'aliquota fissa, collegando l'imposta all'ammontare del reddito. Chi guadagna meno – dice il sindaco – deve pagare di meno e chi guadagna di più deve contribuire maggiormente. Introdotta anche un'importante soglia di esenzione: da qui in avanti chi guadagna fino a 10.000 euro annui non verserà un euro di addizionale comunale. Il quadro – dichiara Gherardini – si completa con la conferma delle aliquote Imu già in vigore, senza alcun incremento, e con la previsione di un gettito Tari pari a quello dell'anno 2013. Da sottolineare – conclude il sindaco – l'importantissima conferma degli stanziamenti previsti per le politiche sociali e i servizi scolastici, nonostante i tagli dei trasferimenti statali. Ci sarà ancora il bonus di 150 euro per tutti i ragazzi che frequenteranno la prima classe della scuola media di Palaia e l'esclusione di aumenti tariffari per i servizi a domanda individuale, così come la previsione di una serie di lavori pubblici molto attesi dalla popolazione”. Il documento di bilancio è stato condiviso anche dai sindacati che hanno sottoscritto un verbale di accordo con la Giunta, esprimendo soddisfazione per le misure introdotte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palaia, Tasi 'light' e addizionale Irpef progressiva

PisaToday è in caricamento