Palazzo Blu: circa 450 visitatori nei giorni a cavallo di San Ranieri

Tante le persone che tra il 16 e il 17 giugno hanno visitato la collezione permanente e la mostra fotografica ‘Pisa, gli anni ’60. Il boom e il rock’

Circa 450 persone hanno visitato Palazzo Blu tra il 16 giugno e ieri, festa del patrono San Ranieri. Oltre 300 persone hanno approfittato dell’orario lungo del 16 giugno, vigilia della festa in cui il Palazzo è rimasto aperto fino a mezzanotte a ingresso libero, per entrare a vedere la collezione permanente, la dimora storica nobiliare e la mostra fotografica ‘Pisa, gli anni ’60. Il boom e il rock’. Ieri nel giorno di San Ranieri i visitatori del palazzo sono stati 150, sempre a ingresso libero.

"Un segnale positivo - scrive in una nota Palazzo Blu - che indica la voglia di tornare a uno stile di vita il più possibile normale, ripartendo anche dai centri d’arte e cultura e nel rispetto delle indicazioni per la sicurezza tuttora vigenti. Ricordiamo che Palazzo Blu, riaperto al pubblico dal 13 giugno, è a ingresso libero fino alla fine del mese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Giani annuncia: "Dal 4 dicembre Toscana zona arancione"

  • Più spostamenti in un comune diverso: ordinanza regionale in vista della zona arancione

  • Toscana zona rossa, scende l'indice Rt: "Zona gialla prima di Natale"

  • Comune di Pisa: nuovi bandi per assumere un falegname, un elettricista e un agronomo

  • "Pronto Polizia, non abbiamo più niente da mangiare", e gli agenti donano due pizze

  • Coronavirus in Toscana: quasi 1.200 nuovi positivi, 236 a Pisa

Torna su
PisaToday è in caricamento