Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Piazza Dante

Sapienza, il sisma peggiora le cose: si decide sull'agibilità

Qualche pezzo di intonaco caduto dopo la scossa di terremoto che ha colpito l'Emilia nella notte tra sabato e domenica: la struttura necessita di manutenzione. La preoccupazione principale in biblioteca

Si deve decidere sull'agibilità o meno del Palazzo della Sapienza, sede della facoltà di Giurisprudenza, che ha risentito delle scosse di terremoto di sabato notte in Emilia. Sono caduti alcuni pezzi di intonaco che hanno portato all'attenzione il problema di una struttura che necessita di qualche intervento di manutenzione. Ieri i Vigili del Fuoco hanno effettuato un sopralluogo: non ci sono pericoli immediati ma l'edificio ha bisogno di qualche "aggiustatura" se non si vogliono avere in futuro problemi strutturali ben più gravi di un pò d'intonaco caduto e di qualche crepa nei muri. La parte più problematica è quella della biblioteca anche se nessun'area del Palazzo è esente dai rischi.
Oggi l'Università deciderà il da farsi dopo una riunione con i Vigili del Fuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sapienza, il sisma peggiora le cose: si decide sull'agibilità

PisaToday è in caricamento