Cronaca Barbaricina / Viale delle Cascine

Palio dei Comuni, squalificato il bozzetto vincente: è livornese

Il pittore Ernesto Scudiero aveva dichiarato di risiedere a Fauglia, in realtà è registrato all'anagrafe di Livorno: vince così il secondo artista classificato. Suo il bozzetto che verrà assegnato al vincitore della corsa

Quando si parla di Pisa e Livorno c'è sempre aria di sfida anche quando il calcio non c'entra e lo sport è un altro. Questa volta si parla di ippica e in particolare del Palio dei Comuni Pisani, in programma all'ippodromo di San Rossore il prossimo 18 marzo. La gara tra i pittori, che avevano presentato i bozzetti del Palio da assegnare al vincitore della corsa, ha avuto un colpo di scena, in nome della storica rivalità tra pisani e livornesi. Il vincitore infatti Ernesto Scudiero aveva dato l’indicazione di risiedere da molti anni a Fauglia, quando in realtà la sua residenza risulta essere a Livorno, pur abitando da 10 anni a Fauglia. Per questo l'Alfea ha deciso di squalificarlo. Il primo posto dunque va al secondo classificato Simone Malizia.


Inoltre sono stati scelti i 18 Comuni che avranno un loro cavallo in gara: sono quelli che hanno portato più spettatori all'ippodromo nelle tre precedenti giornate di gare. Primo classificato Buti, comune con una forte tradizione di cavalli. In gara ci saranno anche Capannoli, Fauglia, Cascina, Vecchiano, Calcinaia, Vicopisano, Bientina, Pontedera, Montopoli Valdarno, San Giuliano Terme, Calci, Ponsacco, Santa Maria a Monte, San Miniato, Santa Croce sull'Arno, Castelfranco di Sotto e Peccioli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palio dei Comuni, squalificato il bozzetto vincente: è livornese

PisaToday è in caricamento