Cronaca Peccioli

Assalto in Ghana: muore 49enne imprenditrice di Peccioli

Paola Badalassi si era trasferita nel paese africano da qualche mese insieme al compagno: lavoravano per Herbalife. L'agguato probabilmente a scopo di rapina: è stata raggiunta da un colpo di pistola alla testa

E' stata uccisa in circostanze ancora da chiarire ad Accra, capitale del Ghana, un'imprenditrice 49enne originaria di Peccioli, Paola Badalassi. Da alcuni mesi si era trasferita in Africa insieme al compagno: l'obiettivo era quello di lavorare per Herbalife, la nota catena di prodotti legati all'alimentazione e al benessere, di cui i due sono titolari anche di un'agenzia a Viareggio.
L'agguato, secondo alcune fonti, potrebbe essere avvenuto per rapina, su un pullman. Sarebbe stato ucciso anche l'autista.
Paola Badalassi è stata raggiunta da un colpo di pistola alla testa, è finita in coma, ma alla fine non ce l'ha fatta. Con lei, al momento dell'assalto anche il compagno e un altro italiano.

La Farnesina al momento non ha rilasciato dichiarazioni, visto che la vicenda deve ancora essere ricostruita dalle autorità italiane. Indagini in corso anche da parte della Polizia ghanese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto in Ghana: muore 49enne imprenditrice di Peccioli

PisaToday è in caricamento