Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Autobus gratis a Natale, Confcommercio contro Forte: "Solo uno spot sterile e autoreferenziale"

L'associazione di categoria con il suo direttore Federico Pieragnoli risponde all'assessore alla Mobilità dopo il 'no' sui parcheggi gratuiti nel periodo natalizio

“Non prendiamo lezioni dall'ex assessore al commercio Giuseppe Forte, uno dei peggiori della storia comunale pisana. I risultati del suo mandato disastroso sono sotto gli occhi di tutti, basta vedere le chiusure di attività del centro storico di Pisa quando lui era assessore”.

E' questa la risposta di Federico Pieragnoli, direttore di ConfcommercioPisa in merito alle parole dell'attuale assessore alla Mobilità del Comune di Pisa sul tema dei parcheggi gratis sotto Natale: “Che Forte si erga a paladino del commercio pisano e abbia la presunzione di impartire lezioni su come sviluppare il commercio a Pisa rasenta il ridicolo e non può essere accettato in alcun modo. Proprio quello stesso Forte che è stato clamorosamente bocciato dal voto dei suoi colleghi consiglieri comunali in una inchiesta sulla stampa locale; lo stesso Forte che non ha alzato un dito per impedire che attività storiche pluridecennali del centro chiudessero per sempre i battenti: quello stesso Forte che con un tratto di penna e una arroganza senza fine ha cancellato i cinquanta banchi del Duomo, destinandoli al deserto del parcheggio di via Pietrasantina, mentre sul contrasto all'abusivismo commerciale non ricordiamo alcuna battaglia; e potremo continuare così per ore, con una lista inesauribile di pseudo ricette queste davvero perdenti per il commercio cittadino”.

“Grazie ad amministratori come Forte Pisa ha subito una trasformazione dell'identità commerciale davvero incredibile, vittima di un processo di desertificazione e impoverimento del centro commerciale che non ha eguali in altre città. Adesso propone per incentivare gli acquisti di Natale di tenere le tariffe dei parcheggi più alte possibili e blindare ogni possibile accesso alla città, puntando tutto su qualche autobus gratuito dopo le 16. Non entriamo sul tema del servizio di trasporto pubblico pisano, ma è chiaro che questa decisione non rappresenta alcuna soluzione, ma solo uno spot sterile e autorefenziale di quanto siano belle e 'sostenibili' le idee di Forte”.

“Ognuno faccia il proprio mestiere - conclude Pieragnoli - Forte pensi ad ascoltare di più e a migliorare gli accessi e l'affluenza in centro storico. Al commercio c'è già chi ci pensa, e per fortuna, da qualche anno, non è più lui”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autobus gratis a Natale, Confcommercio contro Forte: "Solo uno spot sterile e autoreferenziale"

PisaToday è in caricamento