Natale a Pisa: parcheggi gratis il sabato e un contributo per l'illuminazione

Sono i provvedimenti stabiliti dalla Giunta Comunale. Giovedì in Commissione consiliare la questione delle bancarelle del Duomo

Parcheggi gratis il sabato in centro a Pisa in occasione delle festività natalizie. E' quanto ha annunciato il sindaco Michele Conti in occasione della presidenza area pisana di Confesercenti Toscana Nord al Residence San Rossore.

Sosta in centro

“Avevamo incontrato il sindaco Conti nelle settimane scorse - ha detto il presidente Confesercenti Luigi Micheletti - chiedendogli un intervento concreto per favorire la sosta in centro a Pisa. Siamo contenti che abbia accolto la nostra richiesta di ritagliare alcune finestre di sosta gratuita per venire incontro alle esigenze dei commercianti, soprattutto di quelli di Tramontana”.
“L’assessore Dringoli - ha detto il sindaco - sta lavorando ad un nuovo piano della sosta. Ma vogliamo dare risposte immediate e per questo, dopo l’incontro con i rappresentanti di Confesercenti, abbiamo concordato l’introduzione di una sperimentazione in vista delle prossime festività natalizie: sosta gratuita il sabato pomeriggio per il periodo natalizio negli stalli a pagamento, già a partire dalla fine novembre. E magari in futuro possibilità di trovare altre finestre in particolari mesi dell’anno, magari con sosta gratuita dalle 18”.

La Città Ecologica: "Un grave errore"

Illuminazione natalizia

Altro annuncio importante del sindaco Conti quello di concedere alle associazioni di categoria 25.000 euro per l’illuminazione natalizia, annuncio accolto con soddisfazione dalla presidenza Confesercenti.

Degrado in città

E poi un argomento particolarmente sentito: quello della lotta al degrado.
“Il degrado si combatte anche con incentivi al commercio - ha sottolineato Micheletti - commercio quello sano che deve tornare protagonista nel nostro centro storico. Come associazione abbiamo apprezzato le recenti ordinanze anti degrado che però hanno bisogno di uomini per la loro applicazione. La nostra richiesta che facciamo ormai da tempo al Comune è di mettere mani al piano delle funzioni, unico strumento in grado di garantire regole anche ferree per le nuove attività commerciali e che vada oltre l’attuale blocco delle licenze che tra l’altro scadrà il prossimo gennaio”.

Ordinanze anti-degrado: cosa prevedono

Su questo punto il sindaco Conti ha detto di essere a lavoro. “Le ordinanze sono un segnale di cambiamento - ha affermato - un messaggio chiaro a chi pensa che a Pisa si possano violare le regole. Sul piano delle funzioni ci stiamo lavorando per cambiare volto alla città. Ma occorrono anche strategie diverse. Un esempio? Possibile che Ferrovie e una assicurazione abbiano affittato loro stabili alla stazione di Pisa ad attività di basso livello ed invece a Roma Termini a attività di pregio?”.

Bancarelle del Duomo

Poi la questione delle bancarelle sollevata da Gianmarco Boni, presidente della Commissione mercato del Duomo. “Giovedì 25 ottobre la riunione della Commissione consiliare sarà aperta a tutti i bancarellai - ha spiegato il sindaco - in quell’occasione saranno presentati tre progetti per la collocazione definitiva dei banchi del Duomo. Una volta scelta la sede finale, lavoreremo ad una soluzione ponte finalmente, però, con un visione definitiva del futuro di queste attività”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, approvato il decreto scuola: ecco cosa cambia

  • Lutto nella sezione Aia di Pisa: muore a 41 anni Gennaro D'Archi

  • In Toscana scatta l'obbligo delle mascherine: chi deve indossarle e in quali occasioni

  • Auto fuori strada lungo l'Arnaccio: muore 25enne

  • Emergenza Coronavirus: distribuzione di mascherine a domicilio per i cittadini pisani

  • Coronavirus in Toscana, 206 nuovi casi positivi: decessi in crescita, calano i ricoveri

Torna su
PisaToday è in caricamento