Cronaca Cisanello / Via Paradisa, 2

Ospedale Cisanello, parcheggio assediato da abusivi, Garzella: "Pisamo cosa fa?"

Il capogruppo in Consiglio Comunale di Forza Italia-Pdl chiede l'intervento della Commissione di Controllo del Comune sulle società partecipate per capire se Pisamo abbia denunciato la situazione alle autorità competenti

"Parcheggio dell’ospedale di Cisanello, la Pisamo cosa fa? Intervenga subito la Commissione di Controllo del Comune". Ecco, in sintesi, la presa di posizione di Giovanni Garzella, capogruppo in Consiglio Comunale di Forza Italia-PDL.

“Il parcheggio a pagamento recintato e chiuso da sbarre dell’ospedale di Cisanello, gestito dalla PISAMO - così scrive l’esponente forzista -  è frequentato da extracomunitari che chiedono insistentemente una integrazione al biglietto in quanto aiutano gli utenti a parcheggiare. Inoltre vendono beni di consumo di varia natura, come fazzoletti, ombrelli, calzini e quant’altro. Chiedo che la Commissione di Controllo del Comune, quella deputata al controllo sulle società ed aziende partecipate del Comume, provveda a verificare i rapporti che intercorrono tra la Pisamo che gestisce questo parcheggio e tale comunità di frequentatori: nel caso che non esista alcun rapporto di convenzione, chiedo di capire se la Società PISAMO abbia fatto denuncia della cosa alle autorità competenti; se nulla di tutto questo è avvenuto, chiedo alla Commissione di Controllo di verificare se tutto quello che sta accadendo quotidianamente sia compatibile sul piano normativo e regolamentare”.

“Preciso  - conclude Garzella - che non stiamo parlando di un parcheggio aperto, sulla pubblica via, ma di un parcheggio chiuso, dotato di sbarre in entrata ed in uscita, gestito dalla Società PISAMO S.p.A., con sede in via Cesare Battiti, 71”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Cisanello, parcheggio assediato da abusivi, Garzella: "Pisamo cosa fa?"

PisaToday è in caricamento