Calambrone: al Comune un parcheggio con 25 posti auto

Accordo siglato tra l'amministrazione comunale e la società genovese proprietaria dell'area

Stipulato nei giorni scorsi il contratto di acquisizione gratuita al patrimonio comunale di un’area a Calambrone, da anni oggetto di convenzione urbanistica tra il Comune di Pisa e la ditta proprietaria della 'ex colonia Nannin'. Si tratta di un parcheggio composto da 25 posti auto più piccole aree a verde e viabilità di servizio interna. Lo scorso 10 luglio il collaudo aveva certificato la conformità delle opere da parte della Direzione infrastrutture e viabilità del Comune.

L’accordo è stato definito con la società 'Il Piviere' di Genova, proprietaria dell’area, che ha realizzato la costruzione del complesso immobiliare e che si era impegnata, con la convenzione urbanistica, alla realizzazione di opere di urbanizzazione a scomputo degli oneri concessori.

"Giunge finalmente a soluzione - dice la vicesindaco e assessore al Patrimonio Raffaella Bonsangue - una vicenda che si protraeva ormai da anni e che consentirà di avere a disposizione un parcheggio a servizio dell’area interessata".
Il Piano di Recupero dell’area risale al 2009 e prevedeva il cambio di destinazione per il complesso in oggetto con la realizzazione delle relative opere di urbanizzazione. I lavori, autorizzati nel 2011, sono stati conclusi lo scorso gennaio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Commercio: nuova apertura in piazza delle Vettovaglie

  • Cosa fare a Pisa nel weekend: gli eventi del 18 e 19 gennaio

  • Polizia di Stato in azione: oltre mille persone controllate nel pisano

  • Occupazioni in varie scuole di Pisa e provincia

  • Lavori sulla rete idrica a Cascina: mancherà l'acqua

  • Ricercato dal 2017, tenta la fuga in sella ad uno scooter rubato: arrestato

Torna su
PisaToday è in caricamento