Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Gagno / Via Pietrasantina

Via Pietrasantina: a maggio inizia la riqualificazione del parcheggio

L'amministrazione comunale amplierà lo spazio a disposizione dei pullman turistici che avranno 35 stalli in più: intervento anche per il percorso pedonale in cui troveranno spazio le bancarelle di Piazza Duomo

Conto alla rovescia per l'inizio dei lavori di riqualificazione del parcheggio di Via Pietrasantina dove nel 2011 hanno posteggiato 52mila pullman di turisti. La prima settimana di maggio l'intervento prenderà il via per concludersi entro la fine di giugno per un investimento complessivo di 210mila euro: l’intervento riguarderà l’ampliamento degli stalli destinati agli autobus (dagli attuali 80 a 115), l’allontanamento di questi dalle zone del parcheggio più vicine alle abitazioni private in modo da ridurre il più possibile i rumori che provocano disagio ai residenti; la separazione dell’area di sosta dal percorso pedonale dei turisti diretti verso Piazza del Duomo, quel percorso lungo cui potranno essere collocate le bancarelle che attualmente si trovano sulla Piazza dei Miracoli, consentendo così il restauro e la riqualificazione della facciata del Museo delle Sinopie. Così l'inizio dei lavori di Via Pietrasantina prende ancora più il sapore di una guerra aperta tra amministrazione comunale e proprietari delle bancarelle che, a questo punto, pare debbano rassegnarsi definitivamente alla collocazione un pò più distante dalla Torre, collocazione che comunque sarà transitoria.

Per permettere i lavori in Via Pietrasantina è necessario spostare i camper dal parcheggio; questo è il motivo per cui da giovedi 29 marzo gli utilizzatori del parcheggio di Via di Pratale (quello sulla destra subito dopo gli archi dell’acquedotto mediceo) hanno trovato la segnaletica verticale con l’indicazione di divieto di sosta a partire dall’11 aprile su una porzione del posteggio: lì, infatti, si trasferirà l’area sosta per i camper che attualmente si trova in Via Pietrasantina, uno spostamento provvisorio che, comunque, interesserà solo un’ala del parcheggio di Via di Pratale per un totale di circa 150 posti auto.
Ne rimarranno, a disposizione degli automobilisti, in ogni caso, circa un centinaio che dovrebbero essere più che sufficienti alle necessità dato che i giorni di maggior utilizzo sono il mercoledì e il sabato (coincidenti con il mercato della vicina Via Paparelli) in cui, però, non si è mai andati oltre le cento auto in sosta. Per lo spostamento definitivo dei camper, che non torneranno più in Via Pietrasantina, si sta pensando ad un’area apposita in Via di Campaldo (zona Duomo).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Pietrasantina: a maggio inizia la riqualificazione del parcheggio

PisaToday è in caricamento