Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Barbaricina / Via Caduti del Lavoro

Barbaricina: taglio del nastro per il parco giochi di via Caduti del Lavoro

L'intervento rientra nel piano dell'Amministrazione Comunale di realizzazione di nuove aree gioco e percorsi fitness e di manutenzione straordinaria delle attrezzature esistenti nei vari parchi cittadini

Inaugurato ieri pomeriggio il nuovo parco giochi per bambini nell’area verde in via Caduti del Lavoro, a Barbaricina:  due nuove altalene a due posti, con seduta a tavoletta per i bimbi più grandi e a cestello, adatti ai bambini più piccoli, oltre ad uno scivolo a torretta, con doppia rampa, una molla a tre posti e un girello. Costo complessivo dell’intervento 21.000 euro + iva. I lavori sono eseguiti dalla Ditta Ludotec srl di Empoli.

Tutti i giochi sono in acciaio inossidabile, altamente resistente, in modo da ridurre notevolmente i costi di manutenzione, sono montati su pavimentazione antitrauma, realizzata con gomma colata colorata, dello spessore conforme all’altezza di caduta di ciascuna attrezzatura ludica, su soletta in calcestruzzo.

L’intervento si colloca all’interno di un progetto complessivo dell’Amministrazione Comunale di realizzazione di nuove aree gioco e percorsi fitness e di manutenzione straordinaria delle attrezzature esistenti nei vari parchi cittadini, che guardava con particolare attenzione alle esigenze dei vari quartieri. Finanziato e discusso con i cittadini nella primavera del 2013 il progetto comprendeva l’area dei salti a Porta a Lucca,  un’area fitness in via Vecellio al CEP e una in golena d’Arno a Riglione, tutti interventi ora realizzati. Rimanevano il parco giochi che è stato inaugurato ieri e un altro a Le Rene,  in cui i lavori son quasi ultimati e che verrà inaugurato all’inizio di giugno.

“Siamo consapevoli della necessità, per una migliore qualità della vita, di avere sempre più verde, di una programmazione urbanistica che preveda gli spazi verdi fin dall’inizio, di ulteriori interventi  per la manutenzione di quelli esistenti - ha detto il sindaco Marco Filippeschi - e penso che stiamo lavorando nella direzione giusta. In un momento difficile come quello attuale riusciamo ancora ad investire nel verde e abbiamo in programma interventi ancora più ambiziosi come il parco di Cisanello e quello in San Giusto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barbaricina: taglio del nastro per il parco giochi di via Caduti del Lavoro

PisaToday è in caricamento