Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Cisanello / Via Italo Bargagna

Parco delle Torri: c'è rischio per l'incolumità delle persone per i Vigili del Fuoco

Gli operatori di sicurezza segnalano alle autorità la necessità di ripristinare la recinzione e prosciugare il ristagno d'acqua per evitare eventuali danni a cose o persone

I Vigili del Fuoco, con un sopralluogo effettuato il 2 marzo alle ore 11 a seguito di un esposto, hanno riscontrato pericoli per l'incolumità pubblica tali da richiedere un intervento da parte delle istituzioni competenti.

Nella relazione si legge "la rete di recinzione risulta priva di discontinuità per l'intero perimetro", con in alcuni tratti, di fronte il cinema Isola Verde e di fronte la Cappella della Pubblica Assistenza, "evidenti segni di deformazione causati da reiterati accessi da parte di estranei per sormonto della recinzione".

Inoltre "la platea di fondazione dei due edifici, con le sue paratie è divenuta una piscina ove ristagnano le acque piovane ed in caso di caduta accidentale di persone nello specchio d'acqua non si escludono danni/rischi di annegamento".

Un quadro evidente di degrado, che quindi richiede un intervento di sicurezza. Ritengono opportuni i Vigili del Fuoco "ripristinare l'integrità della rete di recinzione, al fine di scoraggiare gli accessi di persone estranee" e "prosciugare il bacino, al fine di evitare i rischi legati alla presenza d'acqua che peraltro non consente di individuare l'esistenza di cavità e pozzetti nella platea di fondazione, che potrebbero creare vere e proprie trappole per quanti accedono anche abusivamente all'area del cantiere". L'alternativa segnalata è di "provvedere a recintare con ringhiera alta almeno 1 metro tutta la zona a rischio di caduta nell'acqua".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco delle Torri: c'è rischio per l'incolumità delle persone per i Vigili del Fuoco

PisaToday è in caricamento