Cronaca Cisanello

Parco urbano di Cisanello, il sindaco ha deciso: tutto verde

Dopo le proteste degli ambientalisti che chiedevano meno cemento e più spazi verdi nell'area di Cisanello, l'amministrazione comunale ha deciso di ascoltare la voce dei cittadini: l'unico edificio che sarà costruito sarà quello della Stella Maris

“Ho ascoltato e ho deciso. E’ una scelta coerente col percorso di questi anni. Con la scelta di realizzare il Parco di Cisanello nella dimensione più ampia Pisa sarà davvero la città del Parco e dei Parchi urbani”. Con queste parole il sindaco Marco Filippeschi comunica la decisione presa dall'amministrazione comunale, in seguito alle polemiche sollevate nei giorni scorsi dagli ambientalisti, guidati da Legambiente, che denunciavano troppo cemento nell'area del parco di Cisanello. Questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, il primo cittadino ha annunciato infatti la scelta di non destinare ad uso privato alcuna area compresa nel cosiddetto 'parco urbano di Cisanello', al di fuori di quella della Stella Maris. Così il parco diventerà con i suoi 105mila mq il più grande della città.

"La zona dove sorgerà il parco - ha proseguito Filippeschi - un tempo era stata destinata ad accogliere il nuovo tribunale, una scuola secondaria superiore, la nuova sede della Provincia, uffici della Regione accorpati, in un progetto di trasferimento di funzioni pubbliche importanti dal centro storico e alla periferia. Quel progetto è via via sfumato: per una visione diversa che si afferma positivamente e anche per le scelte nazionali, come quelle che riguardano il futuro delle Province, che di certo saranno ridimensionate, o della Regione Toscana. E’ emersa invece la previsione dell’insediamento della grande struttura sanitaria della Stella Maris, rivolta all’infanzia, struttura che ha bisogno della vicinanza col nuovo ospedale. Che è subito stata accolta".

Da quel momento di fronte all'amministrazione si sono aperte due strade: da un lato mantenere le previsioni originarie, riducendo però fortemente la parte dedicata agli spazi commerciali, dall'altra ampliare il parco a tutta la zona verde ora disponibile, rinunciando ad ulteriori edificazioni, anche quelle su proprietà del Comune e della Provincia. "Abbiamo discusso con i residenti, col CPT, con le associazioni che si sono mobilitate e la decisione che abbiamo preso al termine di questo percorso è quella di realizzare il parco più grande della città - sottolinea il sindaco - il quartiere di Cisanello-Pisanova merita questa scelta, perché deve diventare un luogo vissuto, con una sua fisionomia, suoi servizi e un suo cuore verde. Il Parco a cui pensiamo dovrà favorire vivibilità, salute e partecipazione alla vita civica. E sarà progettato con la partecipazione del quartiere".

La decisione presa sul Parco di Cisanello si affianca a quelle di realizzare il parco della Cittadella, area che il Comune ha comprato dallo Stato a questo fine, e a San Giusto dove il parco nascerà a fianco del percorso del People Mover. "Dal 2008 al 2013 le aree a verde curate sono passate da 750mila metri quadrati a 930 mila, grazie a 14 nuove aree a verde, passate da 44 alle 58 attuali - spiega il primo cittadino facendo il punto sugli spazi verdi in città - in più c’è tutto il verde che si libera con i progetti PIUSS, altri 20 ettari, con spazi di eccezionale valore come quello fra via San Francesco e la Marzotto, quello fra il Bastione del Barbagianni e l’ex Thouar, quello fra via del Brennero e via San Zeno. Queste sono già oggi cose concrete. Come concreta dovrà diventare l’ipotesi della passerella fra San Biagio e Pisanova che superi le divisioni dovute alla grande viabilità di attraversamento".

Domani la proposta passerà al vaglio della Commissione Urbanistica, poi ci sarà anche la necessità di reperire i fondi necessari alla costruzione. "L'idea è quella di inserire il parco di Cisanello all'interno del progetto 'Pisa città che cammina' realizzato in collaborazione con la Regione Toscana - conclude Filippeschi - credo che sarebbe un buon canale per reperire finanziamenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco urbano di Cisanello, il sindaco ha deciso: tutto verde

PisaToday è in caricamento