rotate-mobile
Cronaca Pontedera

Calcioscommesse: c'è anche una partita del Pontedera nella lista dei 'sospettati'

È quella con il Melfi dello scorso 14 aprile, finita sul punteggio di 1-1. I granata trovarono il pareggio nell'ultimo minuto di recupero e da lì si proiettarono verso la promozione matematica in Prima Divisione

Nell’inchiesta sul nuovo filone del calcio scommesse della Procura di Cremona ci sono anche 26 partite di Lega Pro. Tra queste, oltre a Pisa-Viareggio del 14 aprile scorso, anche la trasferta dei granata in Basilicata, dove raggiunsero il pareggio nell’ultimo minuto di recupero grazie a un gol di Andrea Arrighini. 

La rete avvicinò la squadra allenata di Indiani alla promozione matematica in Prima Divisione, che sarebbe arrivata due settimane dopo nella trasferta di Lamezia Terme.

Potrebbe essere stato proprio il pareggio raggiunto all’ultimo secondo ad aver insospettito gli inquirenti. Il Melfi passò in vantaggio al 58’ con un gol di Croce e dopo l’1-0 subì la reazione del Pontedera, che riuscì a riagguantare i lucani dopo più di mezz’ora di assedio.

La società granata è sorpresa per l’inserimento nel registro degli indagati, ma il presidente Gianfranco Donnini rassicura l’ambiente: "A noi non è arrivata alcuna comunicazione - dice - ma non c’è assolutamente da preoccuparsi. Il Pontedera ha sempre giocato regolarmente".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcioscommesse: c'è anche una partita del Pontedera nella lista dei 'sospettati'

PisaToday è in caricamento