Cronaca

Pisa capitale dell'automobilismo: il 16 e il 17 giugno transita la Mille Miglia

Sull'anello dei lungarni e sul litorale sfileranno le auto d'epoca e le Ferrari. Previste modifiche al traffico

Arriva la Mille Miglia e la città si ferma (per diverse ore in effetti anche il traffico sui lungarni sarà completamente bloccato) ad ammirare il passaggio delle affascinanti auto d'epoca e della carovana di una delle manifestazioni automobilistiche più iconiche del nostro Paese. Dopo sette anni il serpentone che partirà da Brescia il 16 giugno e tre giorni dopo, una volta toccata la Capitale, vi farà ritorno, torna a transitare sulle strade pisane. E lo farà con un doppio appuntamento: giovedì 17 giugno la tappa vera e propria della Mille Miglia, che da Viareggio condurrà le 375 vetture partecipanti fino a Roma; mercoledì 16 il litorale invece accoglierà il 'Ferrari Tribute to 1000 Miglia', una parata costituita da circa 100 auto della ditta di Maranello che fa da scorta e apripista alla manifestazione principale.

"Insomma possiamo affermare che Pisa, dopo aver ospitato l'evento mondiale dell'endurance - sottolinea l'assessore al Turismo e al Litorale Paolo Pesciatini - ospita un altro evento sportivo e turistico dal respiro internazionale. E lo fa con un duplice risultato, perché la vetrina all'interno della quale sfileranno le auto della Mille Miglia saranno i lungarni del centro storico e lo splendido litorale. Tutti i cittadini, rispettando le modifiche al traffico decise dalla Polizia Municipale, potranno assistere gratuitamente al passaggio delle vetture in gara e delle Ferrari, godendo di uno spettacolo unico". Un evento che proprio Enzo Ferrari, il fondatore del Cavallino rampante, definì "La corsa più bella del mondo", "capace di unire l'agonismo con l'eleganza e lo stile tipicamente italiani" aggiunge Pesciatini.

Il passaggio della Mille Miglia da Pisa è il risultato del binomio formato dall'amministrazione e dall'Aci pisana, che "ringrazia la prontezza di riflessi di Palazzo Gambacorti - spiega il direttore Francesco Bianchi - che ha compreso fin da subito la grande opportunità riservata da questo evento. Il transito della corsa combacia con i festeggiamenti per San Ranieri: anche quest'anno Pisa non potrà celebrarlo con la Luminara a causa della pandemia, e così la Mille Miglia diventa l'evento principale di questi due giorni di festa".

Il 'Ferrari Tribute' giungerà al Porto di Marina di Pisa, da Viareggio, mercoledì 16 giugno attorno alle 21.25. Qui i guidatori lasceranno le vetture per cenare e i curiosi potranno vedere da vicino i bolidi di Maranello, prima che la carovana riparta alla volta di Tirrenia, dove pernotterà prima della ripartenza fissata per le ore 7 di giovedì 17 giugno. La tappa della Milla Miglia invece arriverà, anch'essa da Viareggio, alle porte di Pisa attorno alle 7.45 di giovedì 17 giugno: i lungarni saranno chiusi al traffico veicolare (compresi i mezzi pubblici) dalle 6.30 fino alle 13.30 circa, per consentire il transito di tutte le auto in gara. Gli appassionati potranno assistere, muovendosi a piedi o in bici, al passaggio delle vetture lungo tutto il percorso e potranno assistere da vicino alle operazioni di misurazione del tempo e di timbratura nel check-point allestito in piazza San Paolo a ripa d'Arno.

Il percorso e le modifiche al traffico

Mercoledì 16 giugno. 'Ferrari Tribute to 1000 Miglia' - Provenienti da Viareggio, via Aurelia Nord, via Fossa Ducaria, Ponte del Cep, viale D’Annunzio fino all’abitato di Marina di Pisa, via Ceccherini, via Barbolani, interno Porto di Marina; dopo la cerimonia proseguiranno uscita Porto, via Curzolari, piazza Viviani, immissione sul lungomare, via Tullio Crosio, Piazza Baleari, via Repubblica Pisana, Piazza Gorgona, via Moriconi, Piazza Gorgona, via Padre Agostino Da Montefeltro, via Litoranea, viale del Tirreno fino alla frazione Tirrenia ove insistono gli alberghi prenotati. La mattina successiva (giovedì 17) tutti i veicoli si concentreranno in piazza Belvedere proseguendo poi via Pisorno, via Valente, via di Mezzapiaggia, via Provinciale del Mare, via Aurelia sud direzione Livorno.

Provvedimenti alla sosta:
- Piazza Belvedere, lato mare (area parcheggi), dalle ore 16 del 16 giugno alle ore 8.30 del 17 giugno: divieto di sosta con rimozione coatta, eccetto veicoli Mille Miglia;
- Viale Belvedere, dalle ore 16 del 16 giugno alle ore 8.30 del 17 giugno: Divieto di sosta con rimozione coatta, eccetto veicoli Mille Miglia;
- Viale del Tirreno, (piazzale davanti al Toscana Charme Resort), dalle ore 16 del 16 giugno alle ore 8.30 del 17 giugno: Divieto di sosta con rimozione coatta, eccetto veicoli Mille Miglia;
- Via dei Frassini, dalle ore 16 del 16/ giugno alle ore 8.30 del 17 giugno: Divieto di sosta con rimozione coatta, eccetto veicoli Mille Miglia.

Provvedimenti alla viabilità:

- Via Tullio Crosio, da piazza Viviani a piazza delle Baleari  dalle ore 20.30  alle ore 23 e comunque fino al termine della manifestazione: inversione senso di marcia con nuova direttrice Nord Sud;

Giovedì 17 giugno. Percorso Millemiglia - Ingresso nel Comune di Pisa provenienti da Viareggio, via Aurelia Nord, Lungarno Leopardi, piazza Terzanaia, Lungarno Simonelli, Lungarno Pacinotti, Lungarno Mediceo, Ponte della Fortezza, Lungarno Galilei, Lungarno Gambacorti, Lungarno Sonnino, piazza San Paolo a Ripa d’Arno ove sarà effettuato il controllo a timbro, successivamente via di Porta a Mare, via Conte Fazio, via II Settembre, viale D’Annunzio fino all’abitato di Marina di Pisa, interno Porto di Marina, via Barbolani, piazza Viviani, immissione sul lungomare, via Tullio Crosio, Piazza Baleari, via Repubblica Pisana, via Padre Agostino Da Montefeltro, via Litoranea, viale del Tirreno fino alla frazione Tirrenia, via Pisorno, via Valente, via di Mezzapiaggia, via Provinciale del Mare, via Aurelia sud direzione Livorno.

Provvedimenti alla sosta:

- Piazza San Paolo a Ripa d’Arno (adiacente Benedettine), dalle ore 6 alle ore 13.30 del 17 giugno: Divieto di sosta con rimozione coatta ambo i lati , eccetto veicoli Mille Miglia;
- Via Stampace, dalle 6 alle 13.30 del 17 giugno: Divieto di sosta con rimozione coatta mobile ambo i lati;

Provvedimenti alla viabilità:

- Via S. Paolo, dalle ore 6.30 alle ore 13.30 e comunque fino al termine della manifestazione: Chiusura al traffico veicolare, nel tratto compreso tra via della Qualquonia e piazza San Paolo a Ripa D’Arno e istituzione dell’obbligo di svolta a sinistra all’intersezione con Via della Qualquonia;
- Lungarni Simonelli, Pacinotti, Mediceo, Fibonacci, Galilei, Gambacorti e Sonnino, dalle ore 6.30 alle ore 13.30 e comunque fino al termine della manifestazione: chiusura al traffico veicolare eccetto veicoli Mille Miglia e veicoli in sosta che potranno uscire seguendo l’itinerario più breve, i veicoli provenienti dalla via Nicola Pisano potranno percorrere il lungarno Simonelli con direzione Est - Ovest fino al raggiungimento della via Bonanno Pisano; i veicoli in sosta sul lungarno Fibonacci potranno uscire transitando dal ponte della Fortezza con direzione Sud-Nord;
- Ponte Fortezza, dalle ore 6.30 alle ore 13.30 e comunque fino al termine della manifestazione: istituzione divieto di circolazione ad eccezione dei veicoli partecipanti alla Mille Miglia che percorreranno il suddetto ponte con direzione Nord-Sud;
- Ponte della Cittadella e via Romiti, dalle ore 6.30 alle ore 13.30 e comunque fino al termine della manifestazione: chiusura al traffico veicolare;
- Via Bonanno Pisano,  dalle ore 6.30 alle ore 13.30 e comunque fino al termine della manifestazione: obbligo di svolta a destra  all’altezza del semaforo del piazzale Terzanaia, verso Lungarno Leopardi;
- Via Stampace, dalle ore 6.30 alle ore 13.30 e comunque fino al termine della manifestazione: Inversione del senso unico di marcia  con nuova direzione da via Zerboglio  a  via Porta a Mare;
- Via San Martino, tratto vicolo del Moro Corso- Italia e Corso Italia dalle ore 10 alle ore 13.30 e comunque fino al termine della manifestazione: abrogazione area pedonale al fine di consentire ai veicoli in transito sulla via San Martino l’uscita dalla ZTL;
- Via Santa Maria, tratto via Trento - lungarno Pacinotti, dalle ore 6.30 alle ore 13.30 e comunque fino al termine della manifestazione: Divieto di circolazione;
- Piazza Cairoli, dalle ore 6.30 alle ore 13.30 e comunque fino al termine della manifestazione: Divieto di circolazione e conseguente inversione del senso di marcia di via Palestro, nel tratto e con nuova direzione via Cavour-via Verdi;
- Via Sant’Antonio, tratto via S. Paolo - lungarno Gambacorti, dalle ore 6.30 alle ore 13.30 e comunque fino al termine della manifestazione: divieto di circolazione;
- Via Crispi, dalle ore 6.30 alle ore 13.30 e comunque fino al termine della manifestazione: obbligo svolta a sinistra verso via Lavagna eccetto veicoli Ctt Nord e trasporto pubblico;
- Via Conte Fazio,  intersezione via Porta a Mare (lato sud): obbligo a destra verso via Battisti;
- Lungarno Leopardi, dalle ore 6.30 alle ore 13.30 e comunque fino al termine della manifestazione: Divieto di accesso per i veicoli provenienti dalla via Aurelia, ad eccezione dei veicoli partecipanti alla manifestazione Mille Miglia, i quali potranno imboccare il lungarno suddetto provenienti da Nord con manovra di svolta a sinistra in deroga ai divieti esistenti;
- Via Tullio Crosio, da piazza Viviani a piazza delle Baleari dalle ore 7.30 alle 12 e comunque fino al termine manifestazione: inversione senso di marcia;
- Percorso alternativo CTT  per gli autobus di linea in arrivo da Nord: Via Bonanno, via Gabba, Via Aurelia, Nord Ponte Impero, Via Aurelia Sud, Via Conte Fazio, Via Battisti. Ogni divieto sopra riportato, non è da considerarsi valido per i veicoli in emergenza (Polizia e Soccorso).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa capitale dell'automobilismo: il 16 e il 17 giugno transita la Mille Miglia

PisaToday è in caricamento