rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Centro Storico / Via Ulisse Dini

Via Dini, nuova lastricatura: si chiude la riqualificazione di Piazza dei Cavalieri

Completate tutte le opere previste nel progetto di riqualificazione della piazza progettata dal Vasari. In precedenza lavori dei giardini e della lastricatura di Piazza Vallerini e delle vie Consoli del Mare e Canto del Nicchio

L’ultima tessera è andata al suo posto nella giornata di ieri lunedì. Con la sostituzione dell’ultime lastre rotte di via Ulisse Dini, infatti, è calato il sipario sulla riqualificazione di Piazza dei Cavalieri e delle vie nei dintorni della Chiesa, un investimento da 2,9 milioni e uno dei più importanti dei 14 progetti Piuss che stanno ridisegnando il volto di larga parte del centro storico.  

In tutto le maestranze di Ies e Avr, le ditte che si sono aggiudicate la gara per la completa riqualificazione di tutta la piazza vasariana e delle strade limitrofe, hanno impiegato circa tre settimane (i lavori sono iniziati il 20 maggio) per rimuovere lastre rotte o usurate pari ad una superficie di circa 120 metri quadrati, sostituendole con altre in pietra alberese.

L’intervento in via Dini segue la riqualificazione dei giardini della stessa strada, le lastricature di Piazza Vallerini, a fianco della Chiesa dei Cavalieri di Santo Stefano, e quelle delle vie Consoli del Mare e Canto del Nicchio, tutte opere realizzate da gennaio ad oggi, dopo il completamento della nuova pavimentazione di Piazza dei Cavalieri, il principale degli interventi previsti, inaugurata il 12 dicembre scorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Dini, nuova lastricatura: si chiude la riqualificazione di Piazza dei Cavalieri

PisaToday è in caricamento