menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lei vuole separarsi, lui la pedina e la minaccia: 52enne ammonito dal Questore

La Polizia ha ritenuto la condotta dell'uomo pericolosa per l'ormai ex compagna, così è scattata la misura amministrativa

Non accetta la fine della relazione ed i suoi comportamenti ossessivi lo hanno portato ad essere ammonito dal Questore: se proverà ancora una volta ad avvicinarsi alla ex compagna potrà essere arresto in flagranza e denunciato d'ufficio per atti persecutori. Succede a Pisa, protagonista in negativo un 52enne albanese, regolarmente residente nella immediata periferia cittadina. La Sezione Misure di Prevenzione ha notificato il provvedimento all'uomo questo sabato, a seguito delle risultanze delle indagini.

Da quanto ricostruito, dopo alcuni anni di litigi ed incomprensioni, la moglie si è rivolta ai servizi sociali, venendo quindi collocata temporaneamente in una struttura protetta al fine di sottrarsi dalle angherie del compagno e rifarsi una vita. Il 52enne però non ha accettato lo stato dei fatti, che anzi ha visto la donna decisa a rompere con il compagno, con l'avvio in Tribunale delle pratiche per la separazione. Lui è riuscito a scoprire la nuova abitazione, pedinandola dovunque andasse e sostando in osservazione sotto il suo palazzo o nei luoghi da lei frequentati, concludendo con minacce di ritorsioni per la sua decisione di chiudere.

A seguito di testimonianze raccolte la Polizia ha valutato una crescente progressività delle condotte assillanti dell'uomo, facendo ipotizzare un pericolo concreto per l'incolumità della donna. E' scattata quindi la convocazione in Questura per l'uomo, con la notifica della misura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Svago: 5 film in uscita su Amazon Prime Video a marzo

Attualità

Svago: 5 film in uscita su Netflix a marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Svago: 5 film in uscita su Netflix a marzo

  • Attualità

    Svago: 5 film in uscita su Amazon Prime Video a marzo

Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento