Cronaca

Pedinato da Cascina a Pisa, sorpreso mentre spaccia eroina: arrestato

L'uomo era sotto osservazione da parte di Carabinieri, le manette sono scattate nella sera di venerdì 8 marzo

Immagine di archivio

Nella serata di ieri, 8 marzo, i Carabinieri della stazione di Cascina hanno arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti a Pisa un 36enne marocchino, irregolare sul territorio nazionale e senza fissa dimora.

I militari, al termine di un servizio di osservazione e pedinamento iniziato proprio a Cascina, hanno bloccato l'uomo nell'atto di cedere una dose di circa un grammo di eroina a un tossicodipendente del luogo, segnalato alla Prefettura quale assuntore. Nel corso della successiva perquisizione eseguita in un camper in uso all'extracomunitario, sono stati rinvenuti e sequestrati: un bilancino di precisione, un cellulare, materiale per il taglio e confezionamento dello stupefacente ed una somma in contante pari a 415 euro, ritenuta provento dell’illecita attività.  

L’arrestato è stato trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo disposto per la mattinata odierna davanti al Tribunale di Pisa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedinato da Cascina a Pisa, sorpreso mentre spaccia eroina: arrestato

PisaToday è in caricamento