Cronaca

Riscuote la pensione della moglie defunta: incassa illegalmente 20mila euro

L'uomo è stato scoperto nell'ambito dei controlli eseguiti dalle Fiamme Gialle per individuare l’erogazione di trattamenti pensionistici nei confronti di aventi diritto nel frattempo deceduti e di eventuali soggetti che continuassero a percepirli

Continuava a riscuotere la pensione della moglie morta dal 2011, ma è stato scoperto grazie ai controlli eseguiti dalla Guardia di Finanza di Pisa in collaborazione con la Direzione provinciale dell'Inps. L'uomo è stato denunciato a piede libero. Aveva percepito illegalmente la somma di 20mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riscuote la pensione della moglie defunta: incassa illegalmente 20mila euro

PisaToday è in caricamento