menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mafia, perquisizioni anche a Pisa: nel mirino la latitanza del boss Messina Denaro

Le perquisizioni, in corso da giovedì mattina ed eseguite dai Carabinieri del Ros, riguardano anche imprenditori e manager dell'area pisana e versiliese. Al vaglio degli inquirenti vi sarebbero soprattutto alcune operazioni finanziarie sospette

Operazione antimafia condotta dai Carabinieri del Ros con perquisizioni, disposte dalla Dda di Firenze, che coinvolgerebbero anche imprenditori e manager dell'area pisana e della Versilia. I controlli riguardano una presunta rete di fiancheggiatori che potrebbero anche avere collegamenti più o meno diretti con la latitanza del boss Matteo Messina Denaro.

Al vaglio degli inquirenti vi sarebbero soprattutto alcune operazioni finanziarie sospette legate a possibili infiltrazioni mafiose nel tessuto economico locale.

L'inchiesta coinvolgerebbe diverse regioni italiane. Tra gli indagati ci sarebbero anche il numero due di Unicredit Fabrizio Palenzona e il costruttore edile trapanese, ma residente a Pisa, Andrea Bulgarella.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Riaperto il Museo della Geotermia di Larderello

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PisaToday è in caricamento