Cronaca Oratoio / Via Maggiore di Oratorio

Imprenditore pestato ad Ospedaletto: identificati i responsabili

I responsabili sono quattro nomadi macedoni: la Squadra Mobile della Polizia è riuscita a risalire alla loro identità grazie alla visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza dell'azienda dell'imprenditore aggredito

Sono stati identificati quattro macedoni ritenuti responsabili dell'aggressione all'imprenditore di Ospedaletto violentemente percosso nel corso di una lite avvenuta all'interno della propria azienda con un gruppo di stranieri del vicino campo nomadi. 

I responsabili sono stati individuati grazie alle serrate indagini svolte dalla Squadra Mobile della Questura di Pisa, in collaborazione con la Polizia Municipale, dopo aver raccolto testimonianze ed esaminato i filmati dei sistemi di videosorveglianza dell'azienda dell'imprenditore (Intergomma) e delle telecamere posizionate nelle vicinanze.
Attraverso  la visione dei filmati è stato possibile anche ricostruire la dinamica dell'accaduto ed attribuire ad ognuno degli stranieri le proprie precise responsabilità.

La lite era scoppiata perché alcuni bambini del vicino campo rom giocavano a pallone proprio in prossimità dell'azienda dell'imprenditore pisano. Secondo quanto poi lui stesso aveva riferito alla Polizia, li aveva invitati a spostarsi senza ottenere risposta e quando il pallone è finito di nuovo nella sua azienda si era rifiutato di restituirglielo. I bambini sono tornati al campo e pochi minuti dopo è scattato il raid punitivo degli adulti.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore pestato ad Ospedaletto: identificati i responsabili

PisaToday è in caricamento