Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Piano delle asfaltature estive: interventi per 4 milioni in tutti i quartieri

A luglio cantieri in via Cattaneo e via Fiorentina, poi anche a Pisanova, San Michele, Porta a Piagge e Cisanello. Il sindaco Conti: "Rifatti tratti di strada su cui non si operava da 40 anni"

Via Livornese

"Lo abbiamo sempre detto, per noi l'importante è la manutenzione ordinaria, fondamentale perchè la città funzioni". Il sindaco di Pisa Michele Conti, insieme all'assessore ai lavori pubblici Raffaele Latrofa, ha presentato stamani 3 luglio il piano delle asfaltature estive. I lavori vanno avanti da maggio, partiti dal litorale con Marina e Tirrenia, e sono poi proseguiti in varie zone.

I cantieri si sono infatti chiusi, sempre a maggio, anche a San Marco-San Giusto, con il rifacimento di via Montanelli e via Cerboni. Nel mese di giugno invece è stata la volta di via Livornese a Porta a Mare, nel tratto compreso tra via Aurelia sud e lo spartitraffico al nuovo cavalcavia Incile (con il rifacimento della segnaletica in notturna); viale Giovanni Pisano a Porta a Lucca, nel tratto tra via Fratelli Rosselli e via Damiano Chiesa; via di Gagno, che è stata completamente asfaltata e sistemato il marciapiede sul lato destro oltre al rispristino della segnaletica in notturna; via Andrea Pisano; infine Barbaricina, a cui sono seguite via Due Arni e via Tesio nel quartiere Cep. Nei prossimi giorni proseguiranno le asfaltature nelle strade interne al Cep.

"I cittadini, sul litorale a Tirrenia - ha aggiunto il sindaco - ci hanno detto che alcune strade non venivano curate da 40 anni. C'è ancora da insistere, ma un cambiamento c'è già stato, dobbiamo rimediare ad una situazione di abbandono del passato". Per luglio il piano prevede le riasfaltate via Cattaneo e via Fiorentina, nel quartiere di Porta Fiorentina, mentre sempre entro l'estate andrà a gara un secondo lotto di interventi per un importo di 900mila euro che riguarda i quartieri a nord della città, tra cui Pisanova, San Michele, Porta a Piagge e Cisanello. Per finire, sempre entro l'estate, verranno affidati i lavori di asfaltatura delle strade in zona via Battelli a Don Bosco e in centro storico.

"Per via Cattaneo - è entrato nel dettaglio Conti - vediamo se sarà ristabilito il doppio senso di marcia, è da valutare con il Ctp. Stiamo monitorando anche la questione dei lavori di Open Fiber, per la fibra ottica, affinché il ripristino del manto stradale venga fatto da loro e a regola d'arte. Con i ribassi d'asta cerchiamo anche di intervenire su strade minori, un atteggiamento che dimostra la nostra vicinanza ai bisogni concreti dei cittadini. In totale sono 4 milioni che vanno sul territorio".

"Nell'ultima annualità - ha sottolineato Latrofa - peraltro in periodo elettorale da metà 2017 a metà 2018, erano stati investiti 750mila euro. Noi 4 milioni. I numeri parlano chiaro anche sulla superficie di asfalto: nel confronto noi siamo arrivati a 144mila metri quadri, contro i 17mila precedenti; 25 strade totali prima, tante quante ne abbiamo rifatte solo sul litorale. Stiamo facendo quando detto nel programma di mandato, cioè abbiamo detto no alle grandi opere inutili, concentrandoci sull'aspetto più importante, che mancava da anni nella nostra città: il grande piano delle manutenzioni". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano delle asfaltature estive: interventi per 4 milioni in tutti i quartieri

PisaToday è in caricamento